Rimini-Castelvetro 3-2: cronaca, tabellino, dopogara, video e gallery

Castelvetro

in foto: Il 3-2 di Andrea Brighi

RIMINI-CASTELVETRO 3-2

IL TABELLINO
RIMINI: 1 Scotti,2 Brighi,6 Valeriani (71′ 9 Buonaventura), 10 Cicarevic (56′ 8 Righini), 11 Ambrosini, 13 Petti, 17 Arlotti (82′ 70 Protino), 30 Montanari (65′ 25 D’Addario), 33 Pasquini (62′ 4 Variola), 77 Guiebre, 98 Mazzavillani. A disp.: 22 Cavalli, 5 Cola, 18 Viti, 21Dormi. All. Muccioli.

CASTELVETRO: 12 Dieye, 3 Calanca, 4 Bertozzini, 7 Cozzolino (59′ 9 Pittarello), 8 Covili, 10 Davoli, 11 Lessa Locko, 15 Ristori (dal 46′ Davighi), 18 De Pietri (74′ G. Magliozzi), 21 Falanelli (71′ Zagari), 23 Ghizzardi. A disp.:1 Tabaglio, 2 Fontanesi, 14 T. MagliozzI, 19 Stefani,20 Rossi,30 Zagari. All. Serpini.

ARBITRO: Mario Milana di Trapani.
ASSISTENTI: Luca Feraboli e Mirko Piotti entrambi di Brescia.

RETI: 5′ Petti (RN), 9′ e 60′ Lessa Locko (CV), 10′ Cicarevic (RN), 85′ Brighi (RN)

AMMONITI: 31′ Lessa Locko, 77′ Guiebre, 89′ Ambrosini, 95′ Buonaventura.

NOTE. Prima del calcio d’inizio passarella al “Romeo Neri” per i Pirati, campioni d’Italia di baseball.


LA TERZA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Reduce dalla prima vittoria in campionato (domenica sul campo del Tuttocuoio), il Rimini torna al “Romeo Neri” per ospitare il Castelvetro, ancora a quota zero in classifica. Mister Muccioli deve rinunciare a Simoncelli, fermatosi domenica per un guaio al polpaccio.

La partita. Partiti! Il Rimini in divisa blu, gli ospiti in bianco.
Al 5′ minuto il Rimini sblocca già il punteggio: scambio corto su corner tra Pasquini e Arlotti, cross del numero 33, Ambrosini di testa rimette al centro e Petti inzucca in rete ad un metro dalla linea. 1-0.

Al 9′ pareggia il Castelvetro, sempre da calcio d’angolo: Lessa Locko si incunea nella difesa biancorossa ed insacca di ginocchio da due passi.

Girandola di emozioni al “Neri”! Al 10′ il Rimini si riporta subito in avanti con Cicarevic, che raccoglie un rinvio sbagliato del portiere, che scivola, ed infila in porta con un rasoterra chirurgico.

Al 16′ Cozzolino triangola con De Pietri, si accentra e di destro chiama Scotti alla respinta.
Al 20′ magia di Cicarevic che serve Ambrosini, il cui sinistro dal limite viene ribattuto da un difensore.
La prima mezzora è frenetica, con le squadre molto corte, raccolte a centrocampo, che tentano di uscire dai frequenti contatti con veloci sortite.
Al 31′ Lessa Locko viene ammonito per simulazione dopo una caduta in area invero piuttosto plateale.
Al 34′ buona la geometria che porta Valeriani a servire Arlotti in area, ma il pallone risulta troppo corto e la difesa libera.
Al 38′ De Pietri spara a lato un sinistro dal limite dell’area.
Al 40′ uscita garibaldina ma efficace di Scotti fuori area a sventare un’incursione di Lessa locko, il più vivace dei suoi.
Al 43′ incredibile liscio di Cicarevic, che “cicca” l’ottimo pallone servitogli da Guiebre all’altezza del dischetto.
Al 45′ il Rimini, dopo aver subito l’intraprendenza del Castelvetro, finisce la frazione in avanti. Convulsa azione in area ospite con Guiebre, Cicarevic e Ambrosini che non trovano lo spazio per calciare in porta.
Finisce il primo tempo. 2-1 per il Rimini. Partita vibrante ed aperta. E tifosi della Curva Est che fanno capire di non gradire l’orario d’inizio dell’infrasettimanale.

Si riparte e subito Scotti decisivo a sventare in uscita su Lessa Locko con la mano di richiamo. Sono passati solo pochi secondi dall’inizio della ripresa.
Al 7′ Covili calcia al volo dal limite col sinistro ma trova solo il quinto angolo per i suoi.
All’11’ Muccioli cerca di tutelare il risultato inserendo Righini per Cicarevic. Ed invece il Castelvetro pareggia subito. Al quarto d’ora ennesima intesa tra Davoli e Lessa Locko, che servito in area dal compagno, fredda Scotti con un perfetto sinistro rasoterra incrociato.

Il Rimini prova a rifarsi. Al 17′ scambio Valeriani-Ambrosini con quest’ultimo al tiro che esalta Dieye in volo.
Biancorossi in forcing. Al 20′ Guiebre lavora bene palla in area, Valeriani tenta la deviazione di tacco, sfera a lato.
I 2.000 del Neri capiscono il momento e si alza il grido “Forza Rimini!”
Al 27′ su un innocuo colpo di testa di Ambrosini, Dieye prima perde il pallone e poi si salva in angolo sul tentativo di tap-in di Buonaventura. Sugli sviluppi del corner Variola spara alto.
Al 35′ allontanato dalla panchina per proteste il segretario del Rimini Mercuri.
Al 37′ un traversone dall’out di Mazzavillani sfila di poco lontano dall’incrocio dei pali.
Al 40′ una punizione velenosa di Righini da 25 metri costringe Dieye in angolo. Sulla battuta, il primo tentativo di Buonaventura sul cross di Ambrosini è ribattuto, risolve Brighi con un siluro di destro che si infila sotto la traversa È il 3 a 2 per il Rimini!

Al 48′ l’ultimo tentativo è del solito Lessa Locko, Scotti si distende e para.
Finisce 3-2 per il Rimini, che dopo tre partite di campionato è a quota 7 in classifica.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA
Il dopogara del tecnico del Rimini, Simone Muccioli:

L’intervista al tecnico del Castelvetro, Cristian Serpini:

Il dopogara del difensore del Rimini Andrea Brighi:

Il dopogara del centrocampista del Rimini Luca Righini:

Il dopogara del difensore del Rimini Alessio Petti:

Davide Baietta e

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454