Presentata la 45a edizione del San Marino Rally

San Marino Rally

in foto: Christian Montanari, Marco Podeschi, Paolo Valli, Renata Tosi e Mauro Zambelli

Si è tenuta questa mattina al Multieventi di Serravalle a San Marino la conferenza stampa di presentazione della 45a edizione del San Marino Rally, gara che oltre al Campionato Italiano Rally, al Campionato Italiano Rally Terra e al Campionato Italiano Cross Country Rally ne racchiude altre tre: il Regional Rally, l’8° Rally del Titano e il 4° RallyShow.

Al tavolo dei relatori erano presenti Marco Podeschi, Segretario di Stato allo Sport della Repubblica di San Marino, Renata Tosi, Sindaco di Riccione, Paolo Valli, presidente della FAMS, Christian Montanari, Vice-Presidente FAMS e Mauro Zambelli, Direttore di gara del 45° San Marino Rally.

PAOLO VALLI, Presidente FAMS: “È già tutto praticamente pronto per questa 45° edizione del San Marino Rally, anche quest’anno siamo riusciti a mettere in campo un’edizione che si auspica sarà particolarmente interessante sia per i piloti che per gli appassionati pur con le difficoltà incontrate per reperire tratti di strada sterrata tecnicamente validi per la manifestazione. Il San Marino Rally rappresenta una delle manifestazioni clou del panorama dell’automotorismo della zona. Siamo molto soddisfatti della partecipazione crescente rispetto anche alle edizioni degli ultimi anni, 50 gli equipaggi iscritti alla seconda ed ultima prova su sterrato delle otto gare del Campionato Italiano Rally il che testimonia l’apprezzamento di cui gode la gara sammarinese. Ma accanto a CIR e CIRT abbiamo molte altre validità e altre gare che portano il totale degli equipaggi presenti a 131, un numero decisamente importante. Grande e gradita sorpresa per il numero di equipaggi iscritti al 5° San Marino Baja, prova del Campionato Italiano Cross Country Rally, 31 in totaIe. Importante, quindi, sarà il numero di equipaggi presenti a Riccione per il prologo di venerdì sera. Confermata anche la prova spettacolo San Marino di sabato sera, una prova che, ripetuta tre volte darà vita anche a una gara a se stante, il 4° Rally Show con 36 equipaggi iscritti”.

MARCO PODESCHI, Segretario di Stato allo Sport: “È proprio grazie allo sport, al rally e alla San Marino Cup di calcio, che questa settimana gli hotel del territorio della repubblica avranno risultati molto positivi. A San Marino il rally è una passione importante; arrivare alla 45° edizione significa che è dal 1972 che questa gara si svolge nelle sue varie forme. Come tanti ricordo da giovane gli anni della Stratos, ho anche partecipato a una o due edizioni come navigatore e conosco le prove di quest’anno, sempre affascinanti. Oggi il rally deve confrontarsi con esigenze di sicurezza più elevate, con le difficoltà di trovare strade sterrate come vuole la tradizione in un paese dove ormai si è asfalto ovunque. Per questo devo fare i miei complimenti all’organizzazione che è riuscita a proporre un percorso tecnicamente valido anche con prove storiche, cose importanti per chi i rally li segue e per chi li corre. A ulteriore conferma della validità di questo rally su terra c’è, poi, l’elevato numero di partecipanti. Un altro elemento importante è la collaborazione con Riccione; in un momento turistico significativo, con la stagione che sta decollando vedere gli equipaggi e le auto da rally che possono partire dal mare è sempre una cosa di grande appeal. Collaboriamo anche con altre federazioni, per la MotoGP per esempio, poi arriverà Rallylegend e stiamo valutando la fattibilità di ospitare una prova di Formula E. Tutto ciò che è motorsport, se messo a sistema, può offrire grandi vantaggi anche dal punto di vista dell’offerta turistica.
Il motorsport è importante per San Marino, sia in termini di praticanti, sia storici che nuovi, sia di eventi organizzati perciò come governo stiamo cercando di supportare al massimo l’attività della Federazione”.

RENATA TOSI, Sindaco di Riccione: “È un piacere per me ospitare a Riccione per il terzo anno consecutivo la partenza del San Marino Rally. Presentare auto ed equipaggi in Viale Ceccarini, in una vetrina un po’ diversa, ma mi auguro altrettanto gradevole visto l’interesse dimostrato dal pubblico negli anni scorsi, è, credo, sicuramente una buona cosa per Riccione e ringrazio per l’opportunità. Sono convinta che l’idea di fare sistema sia assolutamente quella vincente perché ci permetterà di far conoscere le nostre, e mi permetto di sottolineare nostre, manifestazioni. E’ in questo modo che dobbiamo aiutarci e sostenerci in modo da avere reciprocamente più opportunità e più occasioni turistiche. Vedo in questa iniziativa il modo corretto e giusto di darsi la mano per permetterci di avere più eventi e anche di livello. Siamo differenti e su queste differenze dobbiamo cercare di declinare le opportunità. Mi auguro che anche quest’anno l’iniziativa sia l’occasione per il pubblico di venire a Riccione per vedere belle auto e grandi piloti, invogliando poi tutti a venire a rivederli in azione a San Marino e sulle prove speciali”.

MAURO ZAMBELLI, Direttore di gara 45° San Marino Rally: “Il San Marino Rally di quest’anno prevede 14 prove, cinque diverse tra loro, 10 il sabato di cui tre ripetute tre volte (Sestino, Sant’Angelo in Vado e Lunano Piandimeleto) e una, la prova spettacolo San Marino, unica su asfalto, che conclude la prima tappa sabato sera. Domenica 16 luglio le prove saranno quattro, lunghe, Monte Vicino e Apecchio, rispettivamente 11,94 km e 17,03 km ripetute due volte, dove verosimilmente si giocherà la vittoria di questa 45° edizione.
Estrema attenzione è stata posta sulla sicurezza. Sono 450 i commissari di percorso, 12 i team di decarcerazione e antincendio; 120 i punti radio in campo e praticamente ogni metro del percorso è sotto l’occhio di un commissario; tutte le auto montano un dispositivo di rilevamento della posizione. 131 equipaggi sono tanti, ma ben vengano, ci siamo preparati per avere una bella manifestazione e siamo pronti ad accoglierli”.

CHRISTIAN MONTANARI, Vice-Presidente FAMS: “Portare avanti questa gara storica, arrivata quest’anno alla sua 45° edizione, per noi è molto importante nonostante gli sforzi per riuscire a trovare strade sterrate adeguate alla tradizione del San Marino Rally. La soddisfazione è grande quindi nel vedere l’elenco iscritti di tutte le gare che compongono questa edizione 2017. E’ la testimonianza di quanto questa gara sia apprezzata dagli addetti ai lavori e dai piloti e questo ripaga la Federazione degli sforzi fatti”.

CHIUSURA STRADE A SAN MARINO

Ecco i tratti stradali sammarinesi che rimarranno chiusi al traffico veicolare e alla sosta per lo svolgimento del 45° San Marino Rally:

Dalle 08.00 di giovedì 13 luglio 2017 alle ore 20.00 di Domenica 16 luglio 2017
Parco assistenza Multieventi Sport Domus
Via Rancaglia (dal civico 37 a bivio Strada La Ciarulla), intera area Piazzale Giovanni Paolo II compresi i parcheggi retrostanti il Multieventi, parcheggi intera area palestra Casadei, Viale accesso San Marino Stadium, parcheggio adiacente alla rotonda di Strada La Ciarulla e Costa del Bello

Venerdì 14 luglio 2017 dalle 9.00 alle 17.30
Via Agnellino di Piandavello da strada Campanaccio fino all’abitato di Piandavello (escluso residenti), Strada sterrata di servizio da bivio via Agnellino di Piandavello a bivio strada Ca’ Tonelli, Strada Cà Tonelli fino a bivio strada del Fosso

Sabato 15 luglio 2017 dalle ore 16.00 alle ore 2.00 di Domenica 16 luglio 2017
Via Oddone Scarito, Piazza del Mercatale e P.zza Grande

Dalle 15.30 di Sabato 15 luglio 2017 alle 01.30 di Domenica 16 luglio 2017 e comunque fino al passaggio dell’ultima vettura.
Strada I Gualdaria, Viale Campo dei Giudei (da Strada I Gualdaria a Via Montalbo), Via Montalbo, Via Piana (da bivio Via Montalbo a Via GB Belluzzi, compreso Parcheggio 1), Via G.B. Belluzzi, Viale lo Stradone (da Via G.B. Belluzzi a bivio Via Paolo Terzo).

Sabato 15 luglio 2017 dalle 11.00 alle 15.00 e Domenica 16 Luglio dalle 10.00 alle 14.00
P.zza G. Bertoldi di Serravalle e parcheggio di via C. Salutati

Sabato 15 Luglio dalle 21.00 alle 23.30
Domenica 16 Luglio dalle 15.00 alle 20.30
Piazza Grande, Parcheggio 11 (in parte) e Via P. Amaducci (Ex eliporto)

Ufficio stampa San Marino Rally

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454