20 January 2017

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Allerta gelo, oltre 200 persone in strada. L’appello di Capanna di Betlemme e Caritas

attualitàProvinciaRimini

9 gennaio 2017, 12:48

Anche la Romagna resta nella morsa del gelo. Nelle ore notturne la colonnina di mercurio nel riminese è arrivata a scendere di 3 o 4 gradi sotto lo zero creando qualche disagio sulle strade ma veri e propri rischi per chi in strada ci vive.

 

I volontari della Capanna di Betlemme dell’Associazione Papa Giovanni, così come quelli della Caritas, in questi giorni fanno gli straordinari ma le persone senza fissa dimora a cui portare aiuto sono sempre di più: oltre 200 in provincia, ma si tratta di stime per difetto. Carlo Fabbri, responsabile della Capanna, lancia un appello dai microfoni della trasmissione Tempo Reale di Radio Icaro: “bisogna che tutti ci rimbocchiamo le maniche. Servono vestiti, coperte, sacchi a pelo. E, come dice il Papa, è ora di riscaldare il cuore con la solidarietà. Noi a Rimini abbiamo la grande ricchezza degli alberghi e mi viene da chiedere a chi li gestisce di aprire le porte e dare qualche stanza a chi ne ha bisogno, sull’onda di quello che fa da tempo l’Hotel Britannia che mette a disposizione una sessantina di posti letto. Noi ci stringiamo alla Capanna per creare qualche posto in più e mettiamo a disposizione un po’ di posti all’albergo sociale. Ma non sono sufficienti perché Rimini è grande e se in questi giorni non hai un posto al caldo non ti resta che camminare tutta la notte perché se ti addormenti rischi la vita.” (l’intervista integrale sulla pagina facebook di Tempo Reale).

Anche la Caritas di Rimini lancia un appello per aiutare queste persone a vestirsi con dignità e affrontare meglio i rigori della stagione invernale. Diverse le modalità:

  • Portare alla Caritas coperte, vestiti e scarpe invernali;

impermeabili, giacche e k.way per la pioggia

– donare farmaci alla Caritas che li distribuirà a chi è in difficoltà;

Servono soprattutto:

Sciroppi per la tosse

Colliri

Antiinfiammatori e antidolorifici (compresse, bustine, pomate, sciroppi)

Antiinflluenzali

Colluttori

I medicinali devono essere in confezioni non iniziate, prodotti da banco, non soggetti a prescrizione medica

Tutto va portato alla sede della Caritas in via Madonna della Scala, 7.

  • Fare offerte e donazioni

– Sede della Caritas

– Oppure: C/c postale n. 13243472 Caritas diocesana – Rimini

-Oppure: C/c bancario: IT 67 B 06285 24206 CC0027459084

Cassa di Risparmio di Rimini – Filiale San Giuliano

PER OFFERTE DEDUCIBILI

Associazione di volontariato Madonna della Carità

Cassa di Risparmio di Rimini . fil. San Giuliano

cod.IBAN : IT 08 D 06285 24206 CC0023951506

Causale: EMERGENZA FREDDO

Intanto le previsioni meteo non aprono spiragli a breve e l’allerta freddo diramata dalla protezione civile fino a mercoledì che potrebbe essere prorogata di altre 24 ore.

 

Andrea Polazzi

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454