Il volto solidale del Motomondiale in pista a Misano. Tutte le iniziative

Il volto solidale del Motomondiale in pista a Misano. Tutte le iniziative

in foto: Il circuito di Misano visto dall'alto

IL VOLTO SOLIDALE DEL MOTOMONDIALE IN PISTA A MISANO. TUTTE LE INIZIATIVE

Iniziative concrete di solidarietà a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia saranno fra i momenti principali di KiSS Misano-Keep it Shiny and Sustainable, il programma per la promozione della sostenibilità sociale e ambientale promosso per la prima volta da Misano World Circuit in occasione del Gran Premio TIM San Marino e Riviera di Rimini (che quest’anno festeggia i dieci anni), 13ma prova del motomondiale in programma il 9-11 settembre 2016 sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli.

CIMELI DEI PILOTI E OPERE DI WRITERS ALL’ASTA
Durante il week-end di gara, Team e piloti saranno invitati a donare cimeli e oggetti firmati che verranno messi all’asta sulla piattaforma online CharityStars ( www.charitystars.com/kissmisano2016 ) a partire da lunedì 12 settembre per un periodo di 15 giorni. A questo scopo giovedì 8 settembre sarà organizzato un incontro con i Team per presentare gli oggetti che verranno posti all’asta. All’asta andranno anche le sei opere di street art, autografate dai piloti che saliranno sul podio del Gran Premio nelle tre classi, realizzate a quattro mani da divers writers e dai 7 piloti (Dovizioso, Iannone, Petrucci, Marini, Bastianini, Bulega e Migno) durante il pre-evento ufficiale della MotoGP “Vieni oltre nella Riders’ Land – La MotoGP raccontata con la street art”, organizzato a Rimini, in Piazza Cavour, giovedì 8 settembre in collaborazione con Sky Sport MotoGP, come anche le due carene d’artista firmate da Laurina Paperina con cui scenderanno in pista i piloti del team Sky VR46, i poster ufficiali del GP di San Marino e della Riviera di Rimini autografati dai piloti della Rider’s Land oltre ad altro materiale dedicato al progetto Kiss Misano.

Inoltre Yamaha Motor Racing e Yamaha Motor Europe – Filiale Italia partecipano all’asta donando i due cupolini della YZR-M1 2016 #46 e #99 firmati rispettivamente da Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, ed anche la straordinaria moto YZF-R1 2016 in livrea replica “Movistar Yamaha MotoGP 2016” #46 con adesivo KiSS Misano (pezzo unico, non in commercio), firmata da Valentino Rossi.

Il ricavato dell’asta era stato inizialmente previsto a favore della Fondazione Marco Simoncelli e dell’Associazione Papa Giovanni XXIII, che con grande sensibilità hanno rinunciato a favore dei terremotati del Centro Italia. Le somme raccolte verranno versate su un conto corrente dedicato, appositamente aperto dalla Regione Emilia-Romagna e intestato alla Protezione Civile dell’Emilia-Romagna.

ALTRE INIZIATIVE SOCIALI
KiSS Misano prevede numerose altre iniziative sociali. CWS-boco Italia, una delle aziende supporter di KiSS Misano, donerà alla Fondazione Marco Simoncelli 500 T-shirt con una speciale grafica «58», creata dallo studio Drudi Performance di Aldo Drudi (il disegnatore delle famose grafiche dei caschi di Valentino Rossi), da destinare a iniziative di raccolta fondi.

Giovedì 8 settembre è in programma la Pit Walk (ore 17:30 – 18:30), in cui associazioni non profit locali coi loro ospiti e assistiti potranno effettuare una speciale “passeggiata solidale” sulla pit lane, visitando i box e intrattenendosi coi responsabili dei Team ai box.

A favore di associazioni non profit locali è previsto che alcuni hospitality dell’area paddock doneranno le eccedenze alimentari recuperate, anche come esempio di lotta allo spreco di cibo.

Un’altra realtà del sociale, la cooperativa social Palm Design, fornirà gli arredi eco-sostenibili (certificati PEFC e FSC) con cui verrà allestito l’info-desk di KiSS Misano nell’area paddock.

MOBILITÀ SOSTENIBILE E ACCESSIBILITÀ, FIORI ALL’OCCHIELLO SOSTENIBILI DI MISANO WORLD CIRCUIT
«È la prima edizione di KiSS Misano – ha dichiarato Andrea Albani, Managing Director di Misano World Circuit, alla conferenza stampa di presentazione del Gran Premio –, ci teniamo molto e proseguiremo nei prossimi anni. Testimonieremo inoltre la nostra esperienza a Ecomondo (Rimini Fiera, 8-11 novembre 2016) e al Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale (Università Bocconi di Milano, 4-5 ottobre 2016)».

Il logo di Kiss MisanoKiSS Misano si innesta su un impegno per la sostenibilità che Misano World Circuit produce da tempo. Come prova quanto fatto ad esempio nell’ambito della mobilità sostenibile e dell’accessibilità.

Il programma per la gestione della viabilità, che si concentra sull’afflusso e deflusso degli spettatori (152mila nell’edizione 2015), è stato esteso per il 2016 a un raggio di 100 Km intorno al circuito. Prevede percorsi specifici in base al tipo di biglietto. Un piano di comunicazione invita inoltre gli spettatori a giungere al circuito con mezzi pubblici, car pooling, biciclette, anche contando su accordi e agevolazioni con operatori pubblici e privati per l’utilizzo di treni, bus-navette e taxi.

Misano World Circuit negli anni ha anche posto in essere uno sforzo importante per rendere il circuito facilmente accessibile alle persone con disabilità. In particolare sono previsti parcheggi attrezzati nelle vicinanze degli accessi al circuito e percorsi agevolati per raggiungere tribune e prato.

A Misano World Circuit si è tenuto inoltre il primo evento motociclistico in Italia certificato come evento sostenibile secondo lo standard ISO 20121 (il World Ducati Week, 1-3 luglio 2016).

RACCOLTA DIFFERENZIATA PER TUTTI
Uno dei messaggi principali di KiSS Misano è tenere pulito l’ambiente, prima di tutto attraverso un corretto conferimento dei rifiuti. Isole ecologiche con contenitori per la raccolta differenziata saranno presenti lungo tutto il circuito, compresa l’area paddock e gli hospitality. Si potrà effettuare la raccolta differenziata di: umido, vetro, plastica, alluminio, carta e cartone.

Gli spettatori sono invitati a portarsi da casa anche le pile esauste, per le quali all’info-desk di KiSS Misano nell’area paddock verranno distribuite al pubblico circa 1.500 scatolette-contenitori realizzati da ERP Italia, azienda supporter di KiSS Misano. Saranno inoltre distribuiti anche gli “sticky notes KiSS Misano” realizzati in materiale riciclato da Lyreco Italia. Nell’area paddock e negli hospitality si farà anche la raccolta degli oli alimentari esausti grazie al servizio fornito da Eco.energia con il programma «OLLY», dove dall’olio raccolto viene prodotta energia pulita.

UN GRAN PREMIO “SOCIAL”
KiSS Misano sarà da vivere anche sui social network. È attivo l’account Twitter @KiSSMisano. L’hashtag per chi desidera postare testi, immagini, video sulla sostenibilità è #kissmisano, da utilizzare insieme agli altri hashtag ufficiali del Gran Premio: #sanmarinoGP, #impossibilenonesserci, #theridersland.

IL SOSTEGNO DI VALENTINO E DEI PILOTI DI “THE RIDERS’ LAND”
KiSS Misano-Keep it Shiny and Sustainable è promosso da Misano World Circuit e FIM (Federazione Internazionale di Motociclismo), in collaborazione con Dorna (la società che gestisce il settore commerciale del motomondiale) e IRTA (The International Road Racing Teams Association). Il coordinamento di KiSS Misano è affidato alla società Right Hub (BCorp certificata). Oltre a Valentino Rossi, che è Environmental Ambassador per la FIM, fra i principali sostenitori di KiSS Misano vi sono anche gli altri piloti nativi nel territorio romagnolo e cioè nella “The Riders’ Land”, che corrono nelle tre classi del motomondiale: Andrea Dovizioso, Luca Marini, Mattia Pasini, Enea Bastianini, Nicolò Bulega, Andrea Migno, Niccolò Antonelli.

Le iniziative di KiSS Misano sono sostenute da un gruppo di imprese impegnate sui temi della sostenibilità: CWS-boco Italia, ERP Italia, Lyreco Italia, Yamaha Motor Racing.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454