Calcio a 5 Juniores. Imolese-Rimini 0-6

Calcio a 5 Juniores. Imolese-Rimini 0-6

in foto: Marinelli in azione

CALCIO A 5 JUNIORES. IMOLESE-RIMINI 0-6

IL TABELLINO
IMOLESE: Bettini, Spadoni, Cocuzzo, Paolini, Malafronte, Magnani, Ferrara, Salvini, Zaniboni, Zamballetti, Alpi, Paciaroni. All.: Frau.

RIMINI: Tesoro, Tarantini, Michelotti, Soriano, Muratori, Ercolani, Vitali, Marinelli, Pasqualini, Piolanti, Tonini, Lari. All.: Traviglia.

ARBITRO: Barone di Ravenna.

RETI: 10′ pt Marinelli, 11′ pt Tarantini, 24′ pt Muratori, 10′ st Lari, 11′ st Vitali, 22′ st Tarantini.

CRONACA E TABELLINO
Ormai ogni aggettivo per descrivere la Juniores biancorossa è superfluo. Il Rimini, dopo una serie di dieci risultati utili di fila, si presenta nell’incrollabile fortino Imolese e rifila un roboante 6­-0 tennistico. Spettacolari e perfetti i ragazzi di Fabio Traviglia, rullo compressore con 124 reti realizzate, migliore attacco in assoluto nel girone, terzo posto al momento in cassaforte, anche se sarà decisivo lo scontro diretto di domenica contro il Città del Rubicone. La vittoria di Imola è un altro segnale di forza per un gruppo che sta marciando a un passo devastante, sintomo di un gruppo compatto e determinato per il raggiungimento dell’obiettivo finale.

Imolese priva del fortissimo centrale Bandini, Rimini senza capitan Vitillo e D’Errico. La partenza è da uragano e in meno di sessanta secondi Ercolani sfiora il vantaggio. I biancorossi approcciano con una determinazione impressionante: al 10′ Marinelli raccoglie da Lari e infila per l’1­-0. La furia (bianco)rossa prosegue e un giro di lancette più tardi Tarantini riceve da sinistra piazza col joystick la sfera sotto l’incrocio. Il Rimini non si ferma e al 24′ cala il tris con Muratori, che sfrutta l’assist di Pasqualini e chiude la prima frazione. Nella ripresa Lari cerca gloria e colpisce il palo su punizione, reazione Imolese con Spadoni ma Tesoro è super e si oppone. Il Rimini dilaga con Lari che chiude al meglio un contropiede, poi è capitan Vitali a saltare Bettini per la ‘manita’. Ercolani colpisce il legno, idem l’Imolese su tiro libero (traversa) ma al 22′ arriva anche la palla del 6­0 dello scatenato Tarantini. Non finisce qua, c’è tempo anche per un altro palo di Marinelli. Fischio finale e parte la festa, questo Rimini è davvero forte.

Il mister Fabio Traviglia è al settimo cielo: “è una bella soddisfazione aver fatto perdere l’imbattibilità all’Imolese. Nel primo tempo siamo partiti molto aggressivi, punendo i rossoblù nelle ripartenze: 3-­0 meritato, per una volta siamo stati bravi a capitalizzare tutte le occasioni a disposizione. Nella ripresa i padroni di casa hanno alzato un po’ il ritmo e ci hanno messo in difficoltà, ma Tesoro è stato bravissimo, abbiamo trovato il quarto gol e da lì siamo rimasti solidi fino alla fine, dilagando. La squadra è cresciuta molto dall’inizio del campionato ma adesso non dobbiamo abbassare la guardia. Questa è una vittoria fondamentale per i play­off, speriamo di ripeterci domenica nello scontro diretto con Città del Rubicone per essere matematicamente dentro”.

Luca Filippi
Addetto comunicazione Calcio a 5 Rimini

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454