Alimentazione sostenibile, ecco come evitare i rifiuti

4 novembre 2015, 14:53

zero spreco

Il numero dei rifiuti prodotti nella catena alimentare è impressionante, sia nel processo di raccolta e poi della produzione da parte delle industrie, sia nella fase del consumo: nella pattumiera di casa a livello mondiale, secondo i dati della Fao, finiscono ogni anno 355 milioni di tonnellate di cibo. E’ possibile ottenere sistemi sostenibili per l’industria alimentare e trovare una via perchè il cibo non diventi rifiuto, ma possa essere consumato? Queste le domande che ci si è posti ad Ecomondo sul tema alimentazione sostenibile.

Due i momenti principali in cui si sono discussi questi temi. Di tecnologie per la sostenibilità dell’industria alimentare si è parlato nell’incontro “Verso una catena alimentare a zero rifiuti”, convegno curato da Unibo, Confagricoltura, Atia-Iswa Italia ITALIA, Cluster Tecnologico nazionale Agro-Food, Consorzio Italiano Comnpostatori e Comitato tecnico Scientifico di Ecomondo. Nell’incontro “Alimentazione e stili di vita sostenibili”, è stato invece presentata l’iniziativa di Last Minute Market sviluppata dal Comune di Sasso Marconi, tramite l’associazione Spreco Zero.

-

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454