Ricchiuti vuole chiudere la carriera in biancorosso. Pickett bocciato da Braschi

Rimini Sport

5 giugno 2007, 17:01

in foto: Ieri a "Calcio.Basket" (su èTV Romagna e radio Icaro) si è parlato di mercato. Nella prima parte Adrian Ricchiuti ha annunciato di voler chiudere la carriera a Rimini.

Alle voci di mercato che lo vogliono al Napoli e secondo le quali Adrian Ricchiuti avrebbe già comprato casa a Posillipo, il capitano biancorosso ha risposto che lui casa l’ha acquistata di recente, ma a Rimini, dove lui e la sua famiglia si trovano benissimo e dove vorrebbe quindi chiudere la carriera.
“Ho sempre detto che questa è l’intenzione nostra, dei miei figli, della mia famiglia – ha detto Ricchiuti -. E’ normale che la società mi deve garantire questo, se no mi tocca cercare un’altra cosa”.

Nella seconda parte il presidente del Basket Rimini Crabs, Adriano Braschi, ha tracciato le linee guida per la costruzione della squadra che, con Ticchi in panchina, affronterà il prossimo campionato di Legadue.
Non rivedremo più in canotta riminese Tim Pickett, bocciato senza possibilità di appello dal presidente del sodalizio di via Dante. “Tim Pickett non lo voglio neanche se me lo regalano” ha detto Adriano Braschi.
Continuano invece le trattative per confermare l’altro americano: Omar Thomas, obiettivo numero uno del Basket Rimini Crabs. Così come si cerca di convincere a prolungare la sua permanenza in Riviera Demian Filloy.
Per il secondo americano il primo nome sul taccuino del presidente biancorosso è di grido: “Il primo nome che ho fatto è Rush. Purtroppo vuole andare in A, per cui non fa al nostro caso”.
E’ invece fantabasket parlare di un possibile ritorno in biancorosso dell’ala riminese Alex Righetti.
In chiusura di puntata Braschi ha escluso la possibilità di tornare a giocare al Flaminio:
“La casa del Basket Rimini è il 105 Stadium”.

Durante la puntata è stata anche segnalata un’emergenza relativa alla missione dell’Associazione Papa Giovanni XXIII a Joao Pessoa, nel Nord Est del Brasile, missione che da qualche anno “Calcio.Basket” segue da vicino tramite la sua asta benefica natalizia. E’ crollato il tetto della casa-famiglia. Per la riparazione occorrono 18mila euro.

Chi vuole può contribuire con un versamento tramite bonifico, alle seguenti coordinate bancarie:
CASSA DI RISPARMIO DI RIMINI – CARIM
ABI: 06285 – CAB: 24201
C/C N. 000117057554 – CIN Z
O tramite bollettino postale al conto corrente postale n. 12104477,
intestati a “Comunità Papa Giovanni XXIII Condivisione fra i popoli”.
Causale del versamento: “Brasile Nord Est – ristrutturazione casa”.
Per ulteriori informazioni tel. 0541/50622.

Servizi sulla puntata di ieri di “Calcio.Basket” saranno proposti nel Gr delle ore 19 di radio Icaro e nei TG di èTV Romagna delle 19,20 – 20,20 – 22,20.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454