19 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Pallanuoto: il resoconto del 3° Trofeo Città di Riccione

Riccione

30 maggio 2007, 11:50

in foto: Sabato e domenica si è svolto allo Stadio del Nuoto di Riccione il III° Torneo Città di Riccione di Pallanuoto, che mette in palio il Trofeo Remo di Legno, riservato a squadre Masters. La manifestazione è stata organizzata dalla sezione Pallanuoto della Polisportiva Comunale di Riccione con il Patrocinio dell’Amm.ne Comunale di Riccione. Pubblichiamo il resoconto inviato dagli organizzatori: Si è trattato di una e vera propria maratona di pallanuoto: ogni squadra ha disputato 4 partite in 2 giorni. Hanno partecipato 8 squadre: Waterpolo Golfo Paradiso di Genova, vincitrice della prima edizione del trofeo, Vela Nuoto di Ancona, Old Waterpolo Masters di Modena, vincitrice della seconda edizione del trofeo, Libertas R.N. Perugia, A.I.P.A. Roma, Azzurra 99 Napoli, Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco di Trieste e la squadra masters della Polisportiva Comunale di Riccione. Alla fine ha vinto la squadra di Modena, Old Waterpolo Masters, che ha battuto la Waterpolo Golfo Paradiso di Genova, in una finale al cardiopalmo, per 4 a 3. La squadra modenese si aggiudica per la seconda volta consecutiva il Trofeo. Terza classificata Libertas R.N. Perugia, che nella giornata di domenica ha schierato Denni Lusic due volte campione olimpico con la nazionale jugoslava di pallanuoto, quarta classificata A.I.P.A. Roma. Quinta Vela Ancona, sesta Azzurra 99, settima la rappresentativa Triestina ed ottava la compagine riccionese. Sono stati premiati anche il miglior realizzatore, Cristian Amasoli del Gruppo Sportivo VV.FF. di Trieste con 10 reti ed il miglior portiere: Marco Barbieri Old Waterpolo Masters Modena. L’ambito “Trofeo Remo di Legno”, rimarrà in bacheca a Riccione. Il trofeo potrà essere ritirato solo dalla squadra che lo vincerà per tre volte, e quindi Modena si prenota per la prossima edizione. Alle premiazioni ha presenziato il Presidente della Polisportiva Comunale di Riccione, Massimo Pironi, che ha garantito la massima collaborazione della Polisportiva e di tutto il suo staff. La sezione pallanuoto della Polisportiva, continua l’attività agonistica fino alla fine di giugno: campionato di serie D e campionato regionale amatoriale UISP. Per chiunque, ragazzi e ragazze, volesse avvicinarsi a questo sport appassionante e divertente l’attività continuerà per tutta l’estate, sempre presso lo Stadio del Nuoto di Riccione; per avere maggiori notizie si può sempre contattare la segreteria della Polisportiva Comunale Riccione oppure rivolgersi direttamente presso lo Stadio del Nuoto.

Sabato e domenica si è svolto allo Stadio del Nuoto di Riccione il III° Torneo Città di Riccione di Pallanuoto, che mette in palio il Trofeo Remo di Legno, riservato a squadre Masters.
La manifestazione è stata organizzata dalla sezione Pallanuoto della Polisportiva Comunale di Riccione con il Patrocinio dell’Amm.ne Comunale di Riccione.

Pubblichiamo il resoconto inviato dagli organizzatori:

Si è trattato di una e vera propria maratona di pallanuoto: ogni squadra ha disputato 4 partite in 2 giorni.
Hanno partecipato 8 squadre: Waterpolo Golfo Paradiso di Genova, vincitrice della prima edizione del trofeo, Vela Nuoto di Ancona, Old Waterpolo Masters di Modena, vincitrice della seconda edizione del trofeo, Libertas R.N. Perugia, A.I.P.A. Roma, Azzurra 99 Napoli, Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco di Trieste e la squadra masters della Polisportiva Comunale di Riccione.
Alla fine ha vinto la squadra di Modena, Old Waterpolo Masters, che ha battuto la Waterpolo Golfo Paradiso di Genova, in una finale al cardiopalmo, per 4 a 3.
La squadra modenese si aggiudica per la seconda volta consecutiva il Trofeo.
Terza classificata Libertas R.N. Perugia, che nella giornata di domenica ha schierato Denni Lusic due volte campione olimpico con la nazionale jugoslava di pallanuoto, quarta classificata A.I.P.A. Roma. Quinta Vela Ancona, sesta Azzurra 99, settima la rappresentativa Triestina ed ottava la compagine riccionese.
Sono stati premiati anche il miglior realizzatore, Cristian Amasoli del Gruppo Sportivo VV.FF. di Trieste con 10 reti ed il miglior portiere: Marco Barbieri Old Waterpolo Masters Modena.
L’ambito “Trofeo Remo di Legno”, rimarrà in bacheca a Riccione. Il trofeo potrà essere ritirato solo dalla squadra che lo vincerà per tre volte, e quindi Modena si prenota per la prossima edizione.
Alle premiazioni ha presenziato il Presidente della Polisportiva Comunale di Riccione, Massimo Pironi, che ha garantito la massima collaborazione della Polisportiva e di tutto il suo staff.
La sezione pallanuoto della Polisportiva, continua l’attività agonistica fino alla fine di giugno: campionato di serie D e campionato regionale amatoriale UISP. Per chiunque, ragazzi e ragazze, volesse avvicinarsi a questo sport appassionante e divertente l’attività continuerà per tutta l’estate, sempre presso lo Stadio del Nuoto di Riccione; per avere maggiori notizie si può sempre contattare la segreteria della Polisportiva Comunale Riccione oppure rivolgersi direttamente presso lo Stadio del Nuoto.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454