23 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Continua il 2005 nero dello smog. Anche gli altri comuni alterneranno?

AmbienteProvincia

4 febbraio 2005, 10:59

in foto: Lo smog a Rimini resta alto anche nel giorno delle targhe alterne: ieri la centralina Arpa del Parco Marecchia ha registrato un pm10 di 61 microgrammi per metro cubo, 98 per quella di via Flaminia, quasi il doppio del limite. E proprio ieri la Provincia ha lanciato una nuova campagna per la qualità dell'aria:

“Polveri sottili: liberiamo l’aria”. E’ il titolo della campagna d’informazione sull’inquinamento urbano che partirà la prossima settimana nella provincia di Rimini.

La campagna, promossa dalle istituzioni locali, propone di utilizzare meno l’auto o preferire le vetture a metano e Gpl per limitare l’inquinamento da polveri sottili. Nel 2005 a Rimini sono già stati 23 i superamenti del limite consentito di 50 microgrammi per metro cubo, rispetto a un tetto massimo di 35 sforamenti.
Se la situazione non migliorerà la Provincia non esclude in autunno l’estensione del provvedimento delle targhe alterne, ad altri comuni del territorio oltre al capoluogo.
Le polveri sottili emesse dai gas di scarico delle automobili o dagli impianti di riscaldamento possono essere molto pericolose per la salute.
Sono composte da metalli pesanti, idrocarburi e radicali liberi e hanno alta capacità di penetrare a fondo nell’apparato respiratorio.
Sono prodotte da fenomeni naturali, come gli incendi boschivi e la vaporizzazione delle onde marine o da sorgenti antropiche legate all’attività dell’uomo, il traffico soprattutto.
L’esposizione continua a condizioni di alto inquinamento può favorire la comparsa di diverse patologie che possono avere anche gravi conseguenze.
Da qui l’idea di sensibilizzare i cittadini con una campagna d’informazione sull’inquinamento dei centri urbani realizzata da Provincia, Comune, Ausl e Arpa di Rimini con il supporto di Società Gas.
Oltre alle affissioni di manifesti in tutta la provincia, sono stati coinvolti anche i medici di base e le farmacie del territorio che esporranno la locandina e distribuiranno i prospetti informativi.
Sempre ieri si è parlato di bilancio e di futuro del Piano di Azione Locale per lo Sviluppo Sostenibile, che in due anni ha avviato progetti come il bagnino ecosostenibile, un percorso di formazione scolastica e il recupero di un’area del Marecchia.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454