21 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Solidale, ‘cosciente’ e tutto sommato positivo: il commento post-Capodanno

Rimini

3 gennaio 2005, 12:46

in foto: Bilancio tutto sommato positivo il capodanno cosciente in Riviera. Cosciente perché è stato un capodanno su cui si é fatta sentire la catastrofe in Asia, con programmi riveduti in rispetto dell'immane tragedia.

Grande spazio, quindi, alla solidarietà. Il capodanno in diretta da Rimini ha avuto numeri importanti come ascolti, ma soprattutto come raccolta di fondi: con le donazioni tramite SMS é stato raccolto oltre un milione di euro.
Ridimensionati, in particolare, i fuochi d’artificio: molte amministrazioni hanno rinunciato, spesso devolvendo in beneficienza la spesa, a Rimini ne sono stati usati pochi.
A Riccione, invece, è andato in scena uno spettacolo pirotecnico di oltre mezz’ora che ha suscitato reazioni contrastanti: a molti infatti è sembrato inopportuno.
I fuochi erano tutti a carico degli sponsor, ha replicato l’amministrazione, ricordando i 15mila euro già stanziati per le vittime della catastrofe. Altra nota dolente, gli atti vandalici. I botti di San Silvestro in diversi casi hanno fatto danni a proprietà pubbliche e private.
Un problema, quello del vandalismo, che ha caratterizzato tutte le festività: da alberi e presepi saccheggiati al tentativo di incendio, ieri mattina, al pattinaggio sul ghiaccio di Riccione.
Ma non mancano le note positive, come il buon numero di camere alberghiere riempite e il consolidamento del binomio Rimini-Rai. La trasmissione ha radunato in piazzale Fellini 30mila persone e vinto la sfida del telecomando. Ora, tutti al lavoro per dare seguito alla proposta di rendere Rimini sede definitiva del capodanno Rai.
Anche se di iniziative che fanno notizia la Riviera è in grado di offrirne comunque: ormai scontata la consueta calata di vip sulle discoteche riccionesi, l’acquario delle Navi di Cattolica ha invece ospitato la Notte degli Squali parlanti, un capodanno dedicato ai bambini trasmesso in diretta internet da TouristWeb Tv, la prima web tv italiana.
E, il primo dell’anno, a Rimini e Riccione non sono mancati i temerari che si sono gettati in acqua per il più classico dei bagni fuori stagione. A riconsegnarci immagini di mare e onde come scenario di festa, seppur particolare, dopo le tante, tragiche immagini di mare e onde come scenario di morte.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454