Minibasket. Quarto posto per i gialloblu al Memorial ‘Cristina Garattoni’

Santarcangelo Sport

7 gennaio 2005, 11:46

in foto: Si è concluso ieri il terzo Memorial “Cristina Garattoni”, torneo di minibasket riservato alla categoria Esordienti ’93, che ha visto impegnate per tre giorni sui campi di Santarcangelo, San Mauro e Santo Marino 12 formazioni.

La vittoria è andata alla Fortitudo Bologna, che nella finalissima ha superato l’Azzurra R.d.R. Minibasket Trieste. Terzo gradino del podio per l’A.S. Basket Fano, che ha avuto la meglio nella finale per il terzo e quarto posto sul Santarcangelo Basket, giunto quindi quarto. Quinto posto per il KK Uskok Rijeka.
Sesto per la Virtus Basket Aprilia. Settimo per la Pallacanestro Livorno. Ottavo per il Basket San Rocco Seregno. Nono per il DLF Basket Roma. Decimo per il Minor Basket Cisternino. 11esimo per la Pielle Basket Matera. 12esimo per l’A.S. Virtus Basket Civitanova.

Questi i risultati delle finali:

Fortitudo Bologna-Azzurra R.d.R. Minibasket Trieste 49-45
A.S. Basket Fano-Santarcangelo Basket 47-34
KK Uskok Rijeka-Virtus Basket Aprilia 34-25
Pallacanestro Livorno-Basket San Rocco Seregno 29-28
DLF Basket Roma-Minor Basket Cisternino 30-28 (al “golden basket”)
Pielle Basket Matera-A.S. Virtus Basket Civitanova 49-30

Presente alle premiazioni, Roberto Garattoni, fratello di Cristina Garattoni, alla quale è dedicato il torneo. L’assessore allo Sport del Comune di Santarcangelo, Monica Ricci, ha voluto ricordare l’impegno profuso dalla scomparsa prima cittadina clementina per la diffusione dello sport, soprattutto tra i giovani.
Il sindaco della città del “campanone”, Mauro Vannoni, ha sottolineato la crescita esponenziale, negli anni, del torneo. “Il primo anno la kermesse è durata un giorno solo, l’anno scorso due, quest’anno tre – ha detto Vannoni -. Lodevole l’iniziativa delle famiglie dei giocatori santarcangiolesi di ospitare nelle loro case i ragazzi di Matera. Questo spirito di amicizia e la presenza di una squadra croata aprono lo spiraglio a possibili gemellaggi con altre città, italiane e straniere. Dobbiamo continuare su questa strada, magari affiancando all’evento sportivo iniziative culturali”.
Mentre il primo cittadino di San Mauro, Gianfranco Miro Gori, si è detto lusingato del coinvolgimento della sua città e del nuovo impianto nel memorial e disponibile per iniziative future similari.
Non è voluto mancare all’appuntamento neanche il presidente del Comitato provinciale di Rimini della FIP, Gianluigi Rinaldi, che ha aiutato i responsabili del torneo, Augusto Braschi e Franco Foschi, ed il vicepresidente del Santarcangelo Basket, Palmiro Fornari, nella consegna dei premi.

“Sono contentissimo del comportamento dei miei ragazzi – ha commentato a caldo il tecnico della formazione gialloblu, Loris Miserocchi -. Fanno parte del gruppo 23 ragazzi. Poiché a referto potevano andare solo in 12, nelle cinque partite abbiamo operato una rotazione completa. Siamo stati piacevolmente sorpresi dal successo sui croati del KK Uskok Rijeka.
Contro la Fortitudo siamo rimasti in gara per i primi due quarti (72-35 il punteggio finale della semifinale di ieri sera, ndr), mentre con il Fano abbiamo giocato punto a punto fino a un minuto dalla fine”.

Durante la manifestazione, sono stati allestiti nei palasport in cui si è giocato degli stand gastronomici, che hanno distribuito quasi 500 piadine. Sono stati così raccolti 850 euro, che saranno devoluti in beneficenza in aiuto alle popolazioni colpite dal maremoto nel sud-est asiatico.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454