24 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Carte clonate e rapinatrici: tempi duri per le oreficerie

CronacaProvincia

19 gennaio 2005, 19:50

in foto: I Carabinieri di Riccione oggi pomeriggio hanno arrestato un 23enne napoletano che cercava di acquistare un orologio Cartier nell'oreficeria Bertorelli con due carte di credito clonate.

I militari hanno bloccato il giovane mentre cercava di fuggire dall’esercizio. Il suo complice è invece riuscito a far perdere le proprie tracce.
A San Giovanni in Marignano invece si cerca una rapinatrice ‘silenziosa’: si presenta in gioielleria bardata con cappello ed occhiali scuri, chiede di vedere bracciali e catenine poi, con una scusa, distrae il commesso, intasca la merce, ed esce dal negozio.
È lo “stile” della rapinatrice che martedì pomeriggio ha derubato una oreficeria.
Secondo le prime notizie, si tratterebbe di una ragazza tra i 24 e i 25 anni, italiana, probabilmente della zona.
Pare che prima avesse visitato un altro negozio sempre a San Giovanni, dove però la titolare si era insospettita quando, entrando, la donna non si è tolta né occhiali né cappello ed è uscita all’arrivo del fratello della titolare.
Il furto è stato denunciato.
Le immagini girate dalle telecamere di videosorveglianza sono al vaglio dei carabinieri di Cattolica.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454