25 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Bilancio 2004 Questura: prevenzione e sicurezza in attesa della nuova sede

CronacaRimini

12 gennaio 2005, 19:40

in foto: Un 2004 all'insegna della prevenzione e della sicurezza. Bilancio positivo per l'attività della Questura di Rimini. In attesa della nuova sede.

Un calo del 50% di furti, rapine, estorsioni e truffe. 229 mila chiamate al 113. I poliziotti di quartiere sono ormai una realtà: gli anziani delle zone in cui prestano servizio li chiamano per nome e li interpellano nelle emergenze, come ha fatto una signora a cui hanno ritrovato il libretto della pensione.
Piccole storie e grandi eventi a cui garantire la sicurezza, ma anche le partite di calcio per cui da quest’anno c’è una squadra tifosi che dipende direttamente dall’ufficio di gabinetto.
Lunghe file all’ufficio immigrazione, nel 2004 a Rimini sono 23 mila gli stranieri con il permesso di soggiorno in regola, mille e duecento le espulsioni tra quelle notificate e quelle emesse dal Questore, per le quali se non scatta il rimpatrio immediato non c’è più l’arresto ma la contravvenzione.
Lavoro sul campo per la Squadra Mobile, il 2004 è stato l’anno degli arresti dei pusher di Pantani e si è chiuso con le manette a camorrista Ciro Nocerino, scissionista del clan Di Lauro, che aveva trovato rifugio in riviera . In mezzo l’omicidio di Alvaro Semprini, per il quale a giorni scatterà l’ordinanza per l’arresto del colpevole, scappato all’estero, che gli uomini della Mobile avevano già individuato da tempo. In mezzo c’è stata tutta l’attività di contrasto della piaga più grossa per una città come Rimini piena di locali pubblici: la droga. In manette l’8 ottobre una banda dedita allo spaccio di ecstasy, che ha il peso più grosso nel bilancio delle sostanze stupefacenti sequestrate, ben 9100 pasticche. Difficile anche il dato sullo sfruttamento della prostituzione: per questo reato sono scattati 18 arresti ed il 90% delle ragazze sfruttate erano minorenni.
Ma nell’anno in cui Tribunale e Caserma dei carabinieri hanno finalmente avuto una nuova sede, il problema della Questura rimane: a quando il traferimento nei nuovi uffici?
Il Questore Palermi risponde a questa domanda ribadendo che non si può pagare il canone richiesto dal costruttore della nuova sede, più del doppio di quello patuito. Ma comunque riconosce che non si può continuare a rilasciare permessi di soggiorno in un garage. Sarà il 2005 l’anno della svolta?

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454