Basket. La Conad in cerca di conferme contro Osimo

Rimini Sport

8 gennaio 2005, 13:05

in foto: Operazione continuità per la Conad, chiamata a confermare con una buona prestazione al PalaRossini di Ancona, tana della Robur Osimo, il convincente successo di giovedì sera sulla Tris Rieti.
www.legaduebasket.it

I biancorossi si troveranno di fronte una squadra molto diversa da quella battuta di 11 lunghezze il 3 ottobre scorso, alla prima giornata. Non ci sono più il riminese Marco Scorrano e l’americano Willie Taylor. Sono arrivati in corsa Moltedo (già ad ottobre), Jefferson e Vitelli (in dicembre), ed il 3 di questo mese Mariano Castets.
Il 21enne play di Bahia Blanca con in tasca un prezioso passaporto italiano ha già esordito, giovedì, al PalaMalaguti, ritagliandosi cinque minuti.
Le chiavi della regia della squadra allenata da metà novembre da Andrea Zanchi, che ha preso il posto di Alessio Baldinelli, alle prese con seri problemi di salute, sono affidate ad un altro italo-argentino: Rodrigo Pastore, 32enne di Buenos Aires. L’ex Ragusa si ritaglia poco più di 24 minuti, nei quali segna 5,2 punti con percentuali modeste, facendosi apprezzare soprattutto nella gestione della squadra.
La guardia titolare è Antwine Williams. Il 29enne di Seattle viaggia a 13 punti di media, con percentuali decisamente migliorabili (48,1% da due, 31,6% dall’arco e 66% dalla lunetta), sforna 2 assist e cattura 4 rimbalzi. In negativo il saldo perse-recuperate (rispettivamente 3,5 e 2,7).
Da ala agisce l’ex Castelmaggiore e Napoli Filippo Cattabiani. Il 2 metri bolognese, 34 primavere, gioca mezzora. 8,3 punti con un discerto 59,1% dalla media ed un censurabile 14,8% dalla distanza, più 5,5 rimbalzi il suo contributo alla causa.
Come detto, è arrivato a inizio dicembre per dare una mano sul perimetro la guardia Dewayne Jefferson. Il 25enne del Mississippi, 1 metro e 90 d’altezza, segna 16 punti con il 56,4% da due, il 32,5% da tre e l’81,3% ai liberi, smista 2 assist e si fa sentire anche a rimbalzo (5 a partita). A Bologna, partendo dalla panchina, è stato il miglior marcatore marchigiano, con 25 punti in 26 minuti.
Un altro giocatore che pur non partendo in quintetto, ha la capacità di far girare le partite è il 30enne Juan Manuel Moltedo. Il 2 metri uruguaiano (con passaporto italiano) imbuca 12,2 punti con il 56,5% da due ed un migliorabile 25% dal perimetro in quasi 23 minuti d’impiego, con il contorno di 4,5 carambole. Poco più di un quarto a disposizione della guardia-ala Andrea Bona. 2 punti per uno dei numerosi ex Castelmaggiore ora in canotta biancorossa.

Un altro Bagnoli sulla strada dei Crabs, Vario, fratello maggiore di quel Simone affrontato giovedì e che ha anche indossato la canotta biancorossa. 9,1 punti con il 63,5% dal campo e 4,3 carambole in 22,4 minuti il rendimento del solido 2.04 fiorentino.
Opera sotto le tabelle anche l’ex Castelmaggiore Donzell Rush, alto 206 centimetri. Il quasi 31enne di New York (soffierà sulle candeline il 18 febbraio) sfrutta i 34,1 minuti concessigli per segnare 10,9 punti con il 54,4% dalla media ed il 61,5% dalla lunetta e catturare 9,2 rimbalzi. Il cambio dei lunghi è l’italo-americano Paul Michael Vitelli. Il 2.03 newyorkese, classe ’81, viaggia a 7,3 punti e 2,6 rimbalzi in 15,7 minuti.
Nelle fila della Conad sarà ancora assente Nelson Ingles. L’ecografia a cui si è sottoposto ieri il play italo-argentino ha evidenziato un miglioramento, ma la lesione al collaterale del ginocchio destro non è ancora completamente assorbita. Arbitreranno Caroti di Cecina e Bertelli di Genova.

La vigilia dei biancorossi questa sera alle 19,25 su Radio Icaro in “Anteprima basket”. La gara sarà trasmessa in diretta su Radio Icaro, domani con palla a due alle 18,15, e proposta su E’TV martedì sera alle 22,50.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454