23 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Piano spiaggia: il Consiglio adotta le osservazioni. La piscina alla Pol. Com.

PoliticaRiccione

17 dicembre 2004, 13:20

in foto: Per il Consiglio Comunale di Riccione, giovedì sera una seduta essenzialmente tecnica, dedicata al voto delle osservazioni e controdeduzioni presentate al Piano spiaggia, che é servita però a scaldare i motori in vista del dibattito definitivo, in programma il 13 gennaio.
www.comune.riccione.rn.it

Le variazioni più significative, arrivate dopo i confronti con le parti interessate, erano già state annunciate dall’Amministrazione. Si potranno accorpare due, e non tre, stabilimenti; anche le cabine utilizzate dai bagnini potranno essere interrate, si potrà costruire anche con materiali diversi dal legno.
Una modifica che, nella maggioranza ha trovato il dissenso di Verdi e Rifondazione, riguarda l’adesione al progetto del Bagnino sostenibile: caldeggiata ma facoltativa, e non più obbligatoria.
Fermo il no della Giunta, invece, alla liberalizzazione delle aree tematiche e ai distributori automatici di bevande e alimenti in spiaggia.
La relazione tecnica introduttiva ha ribadito la divisione del piano in tre segmenti: area sud, ai confini con Misano, con la passeggiata delle Tamerici; Marina, l’area centrale, dove il Comune finanzierà il progetto della passeggiata romantica lungo le cabine, e l’area nord, fino al Marano, con la passeggiata delle palme rinominata passeggiata dei pitosfori, piantà più tipica della zona.
L’opposizione ha chiesto interventi concreti contro l’erosione della spiaggia; poi ci si é persi nell’approvazione di una miriade di osservazioni, votate punto per punto, con un paio di battibecchi quando la maggioranza ha chiesto di semplificare le operazioni. Toni di nuovo accesi sull’affidamento in concessione del nuovo Stadio del Nuoto alla Polisportiva Comunale.
Scelta forzata che facilita il monopolio, ha accusato l’opposizione. La gestione sarà trasparente, ha replicato l’assessore Casadei, che ha ribadito la competenza della Polisportiva. La delibera é passata: la concessione dura 9 anni e prevede un finanziamento di 200mila euro.

Il Consiglio si riunirà lunedì alle 19 (diretta su Radio Icaro).

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454