24 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Dopo il restauro arriva il libro. Un volume sulla statua di Papa Paolo V

Rimini

29 dicembre 2004, 19:19

in foto: Dopo il restauro, il libro. E'stato pubblicato nei quaderni dell'Arengo un volume che raccoglie tutti i materiali storici e tecnici sulla statua riminese di Paolo V, da poco tornata al suo antico splendore.
www.comune.rimini.it

La sua è una storia curiosa: prima Papa poi per un po’ di anni santo Patrono. Sta lì dal 1614 la statua di Paolo V, in una piazza Cavour che per accoglierlo si fece anche più grande. Ha sopportato intemperie di ogni genere e con l’arrivo dei napoleonici, tolta la tiara e tagliate le dita benedicenti, divenne San Gaudenzo, come molti ancora oggi lo riconoscono.
Il restauro, costato 32 mila euro e completato a marzo di quest’anno, ha portato in luce degli aspetti meno noti della sua storia, in particolare grazie al coordinamento tra il restauro tecnico e la consulenza storica di archivio. Questi materiali si possono leggere nel volume “Paolo V in Rimini”, che di tutto il lavoro svolto si propone di fare memoria.
Ora il problema principale del papa di bronzo è il fastidioso guano dei piccioni. Per non fare interventi che andassero a modificare l’aspetto della statua è stata scelta la via della pulizia periodica del bronzo, ogni 3 o 4 anni.
Quello di Paolo V è stato solo il primo degli interventi che il comune ha in programma di compiere sui monumenti di Rimini.
Tiziano Arlotti, assessore ai lavori pubblici comune di Rimini.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454