19 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Gli alberghi ecologici si gemellano con la Scozia

RiccioneTurismo

9 maggio 2002, 11:40

in foto: Luigi Rambelli, Presidente di Legambiente Emilia Romagna e Resp. Nazionale Turismo, il Sindaco di Riccione Daniele Imola (nella foto) e il Presidente dell'Associazione Albergatori della Perla Verde, Marco Giovannini, sono in Scozia su invito di Green Tourism Business Scheme, struttura no profit che gestisce una ecolabel volontaria simile a quella nata a Riccione nel 1997.

L’incontro si è realizzato
anche grazie alla partecipazione di Visit Scotland, di Scotland Enterprise
ed di altre importanti strutture nazionali del settore turistico. La
delegazione italiana ha presentato a diversi interlocutori, il progetto
degli “Alberghi Ecologici” di Riccione, ora presente anche a Bellaria Igea
Marina, Cesenatico, Cervia-Milano Marittima, Lidi Ravennati, Appennino
Bolognese, Riviera del Conero e Parco del Delta del Po.
“Abbiamo trovato –
ha detto Daniele Imola, Sindaco di Riccione – una notevole attenzione degli
Enti Pubblici per la qualificazione dell’offerta turistica. Sulla base di
una notevole esperienza e di una conoscenza approfondita delle tendenze in
atto sul mercato internazionale (in particolare Stati Uniti, Germania,
Olanda, Canada e Spagna) il pubblico sta supportando l’iniziativa
volontaria diretta a qualificare il settore ricettivo scozzese mettendo a
disposizione idee, risorse e notevoli mezzi tecnici”.
Hanno aderito
all’ecolabel circa 250 imprese della Scozia e delle isole minori. “Anche
questa esperienza – è il commento di Marco Giovannini, Presidente degli
Albergatori di Riccione – dimostra la disponibilità degli imprenditori ad
impegnarsi per il miglioramento della qualità.
Il progetto scozzese ha gli
stessi obiettivi che anche noi ci siamo dati, e può contare su di un
impegno del settore pubblico molto concreto, mirato e interessante”.
Un
altro importante momento della visita a Edimburgo è stato l’incontro fra i
progetti realizzati in Scozia, Olanda e Italia in tema di ecolabel
volontarie per le strutture ricettive di Green Tourism, Milieubarometer e
Legambiente Turismo.
“Le ecolabel volontarie promosse dalle nostre
organizzazioni – ha detto Luigi Rambelli, Presidente di Legambiente Emilia
Romagna – sono fra le più importanti iniziative di sostenibilità nel
turismo in Europa e vedono la partecipazione di circa 600 strutture
ricettive. Abbiamo preso la decisione di rafforzare la collaborazione e
procedere a scambi di esperienze in ambito europeo fra gli albergatori che
partecipano ai vari progetti allo scopo di approfondire le rispettive
conoscenze e promuovere il turismo sostenibile a livello europeo. Con Jon
Proctor di Green Tourism e Harro Boekhold di Milieubarometer abbiamo già
fissato nuovi appuntamenti. Grazie alla disponibilità del Comune uno dei
prossimi appuntamenti sarà a Riccione in settembre “.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454