23 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Evade dai domiciliari e si costituisce. Aveva paura di rimanere senza alloggio

CronacaRimini

7 maggio 2002, 18:59

in foto: Cinque giorni ed avrebbe espiato la pena, per reati di droga. Fabrizio Chianetta, 32 anni, nato a Bollate, provincia di Milano, era agli arresti domiciliari nella comunità Papa Giovanni XXIII di don Oreste Benzi a Rimini.

Forse proprio la paura di rimanere senza vitto e alloggio lo ha spinto lunedì mattina ad evadere. Una fuga sui generis, perché dopo alcune ore di libertà, si è
costituto all’Ufficio prevenzione generale della Questura.
Dopo una giornata in cella di sicurezza, questa mattina è comparso
davanti al giudice unico del tribunale di Rimini Rossella Talia che lo
ha condannato a 2 mesi e 10 giorni di reclusione. Pena da scontare,
ancora una volta, ai domiciliari alla Papa Giovanni XXIII di Rimini.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454