Calcio. Per i biancorossi prova generale di play off col Brescello

Rimini Sport

4 maggio 2002, 13:35

in foto: Il Rimini saluta il suo pubblico prima dei play off ospitando il Brescello terzo in classifica: per uno scherzo del calendario, i biancorossi si sono infatti trovati ad affrontare negli ultimi due turni prima la squadra che li precede, il Teramo, poi la squadra che li segue. Ma l’impatto delle due sfide al vertice sulla classifica è minimo:
(nella foto l'attaccante del Rimini Edoardo Micchi)

domenica scorsa la vittoria in Abruzzo è servita solo a rovinare la passerella agli uomini di Zecchini, mentre la gara col Brescello, col secondo posto ormai nelle mani degli uomini di Foscarini, può cambiare le cose solo per gli emiliani, che devono difendere il terzo posto e quindi il fattore campo nella semifinale dei play off. E per non fallire l’obiettivo il Brescello è in ritiro in Romagna da metà settimana, decisione che poche squadre hanno preso in questo campionato.
La compagine del tecnico Cadregari, intenzionata a risalire in C1 dopo la retrocessione dell’anno scorso, ha cominciato il campionato alla grande restando in testa per i primi due mesi; poi tra novembre e dicembre è arrivato un passaggio a vuoto che ha ridimensionato le ambizioni del Brescello.
La compagine del paese di Camillo e Peppone si è poi rimessa in carreggiata, e grazie a un ottimo finale di campionato è tornata al vertice. Con 61 punti, arrivati con 18 vittorie, di cui 8 fuori casa, e 7 pareggi a fronte di 8 sconfitte, gli uomini di Cadregari conservano due punti di vantaggio sull’Alto Adige, a oggi la loro avversaria nei play off, e tre sulla Sambenedettese. In caso di arrivi appaiati, nei confronti diretti il Brescello è in vantaggio con la Sambenedettese e in svantaggio con l’Alto Adige. Le reti all’attivo sono 43, una più del Rimini; quelle al passivo 29, sei più dei biancorossi. Nell’ultimo turno il Brescello si è imposto sull’Imolese con un sofferto 3-2.
In porta c’è Reggiani, che di recente ha soffiato il posto di titolare a Servili. La linea difensiva è composta da Federici, Archetti, Bertoli e dall’ex Davide Ferrari, che con il Rimini ha collezionato più di 100 presenze in 4 stagioni. A guidare il centrocampo è l’esperto Catanese (34 anni), affiancato dall’altro veterano Bettoni (31 anni), Miftah e Gentile. La coppia d’attacco è formata da Giarretta e dalla vecchia volpe Bizzarri (34 anni): in carriera 8 presenze e 3 reti in serie A con il Brescia, un passato in Romagna con Ravenna e Cesena e una lunga in militanza in serie C, con 120 reti messe a segno soprattutto con la maglia della Spal. Bizzarri quest’anno è a quota 12.
All’andata il Rimini si impose per 1 a 0 e fu la prima vittoria della gestione Foscarini. Il match winner fu Davide Di Nicola, che purtroppo non potrà cercare di ripetersi. Il grave infortunio di domenica a Teramo ha infatti messo fine alla stagione del bomber biancorosso, che lunedì dovrebbe sottoporsi a un intervento chirurgico al ginocchio. C’è quindi curiosità per vedere quali soluzioni proverà mister Foscarini in attacco per ovviare alla mancanza della sua principale bocca da fuoco. C’è quindi curiosità per vedere quali soluzioni mister Foscarini, che comunque potrebbe far rifiatare qualche titolare, proverà in attacco per ovviare alla mancanza della sua principale bocca da fuoco.
Con Di Nicola ko, Luconi non al meglio e Neri che difficilmente può garantire un contributo per 90 minuti, il peso dell’attacco grava in gran parte sulle spalle di Edoardo Micchi. Per l’ariete biancorosso non bisogna allentare la tensione in vista dei play off.

Su radio Icaro: sabato alle 19.40 Anteprima Calcio; domenica alle 16 la diretta dell’incontro.

Il San Marino domani termina il campionato a Montichiari: per i biancazzurri, da domenica fuori ufficialmente dai play off, l’obiettivo è difendere il sesto posto e chiudere in bellezza una stagione comunque positiva.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454