24 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Solidarietà ai popoli di Terra Santa da AC e FUCI

RiminiVita della Chiesa

4 aprile 2002, 17:45

in foto: L'Azione Cattolica Diocesana e la FUCI (Federazione Universitaria Cattolica Italiana) esprimono, attraverso una nota, la loro solidarietà con i cristiani e i popoli di Terra Santa:

In queste ultime ore la situazione in Terra Santa ed in particolare nella Città di Betlemme ha raggiunto livelli di tensione gravissima. Moltissimi civili di ogni parte stanno vivendo momenti di angoscia e trepidazione. Anche tanti Religiosi e Religiose di ogni nazionalità nonché intere comunità arabo cristiane stanno subendo la pressione di questo clima di guerra. In piena sintonia con il Santo Padre che più volte in questi giorni è intervenuto affermando che: “Di fronte alla caparbia determinazione con cui, da una parte e dall’altra, si continua ad avanzare sulla strada della ritorsione e della vendetta, si apre di fronte all’animo angosciato dei credenti la prospettiva del ricorso alla preghiera accorata a quel Dio che, solo, può cambiare i cuori degli uomini, anche dei più ostinati” desideriamo ricordare la posizione autorevole della Santa Sede:
1. condanna del terrorismo, da qualsiasi parte esso provenga;
2. riprovazione delle condizioni di ingiustizia e di umiliazione imposte al popolo palestinese, come pure delle rappresaglie e delle ritorsioni, le quali non fanno altro che accrescere il senso di frustrazione e di odio;
3. rispetto delle Risoluzioni delle Nazioni Unite, da parte di tutti;
4. proporzionalità nell’uso dei legittimi mezzi di difesa;
5. dovere per le parti in conflitto di tutelare i Luoghi sacri, molto significativi per le tre religioni monoteiste e patrimonio dell’intera umanità.
La nostra Diocesi di Rimini è già dal Natale scorso impegnata in piena comunione con il Patriarcato Latino di Gerusalemme in una iniziativa di pace con il finanziamento attraverso le offerte dei fedeli e la Caritas Diocesana di una Scuola nel villaggio arabo-cristiano di Taibeh, nei Territori Palestinesi.
Nel medesimo spirito, la Presidenza dell’Azione Cattolica Diocesana e la FUCI di Rimini desiderano rivolgere un accorato appello di fraternità e solidarietà alle Comunità Cristiane di Terra Santa in particolare a Sua Beatitudine il Patriarca Latino di Gerusalemme Michael Sabbah; a Sua Eccellenza Mons. Pietro Sambi Nunzio Apostolico a Gerusalemme e nostro condiocesano, ai Religiosi e Religiose provenienti dalla nostra Diocesi presenti in Terra Santa: tra gli altri Fr. Celli, P. Pazzini, P. Ugolini, P. Della Valle. Desideriamo anche far giungere la nostra solidarietà a tutte le popolazioni civili e far sentire la nostra stima a coloro che, provenienti dai territori di Terra Santa, vivono ed operano in pace nella nostra Città.
Unendoci nelle S. Messe delle nostre Comunità parrocchiali alla giornata di preghiera indetta dal Santo Padre per Domenica 7 aprile ci impegniamo come AC Diocesana e FUCI a organizzare in tempi ragionevoli un incontro pubblico nel quale poter informare sulla situazione di tensione, le sue ragioni ed i possibili orizzonti di pace.
Silvia Tagliavini, presidente AC
Emanuele Amati e Chiara Cantarini, presidenti FUCI

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454