19 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Quinto monitoraggio di Assindustria sugli Sportelli Unici

EconomiaProvincia

22 aprile 2002, 13:58

in foto: L’Associazione degli Industriali di Rimini ha effettuato il quinto monitoraggio sugli Sportelli Unici per le Attività Produttive.

E’ stato inviato ai responsabili dei diversi sportelli , un apposito questionario dal quale si sono tratte utili informazioni relative alla loro effettiva operatività. Rispetto all’ultima analisi, che risale alla fine del mese di novembre scorso, si possono riscontrare miglioramenti in termini di integrazione interna alle Amministrazioni comunali, un maggior coordinamento con gli enti esterni, quali Arpa, Vigili del Fuoco e Asl, anche se ancora non sono state ufficialmente ratificate le convenzioni.
Risulta ancora inattivo il sistema informatico, nonostante oramai tutte le strutture ne siano dotate e si denota ancora una insufficiente destinazione di risorse umane. Complessivamente si registrano dei progressi positivi in termini di efficienza ed efficacia da parte degli sportelli, anche se ancora i risultati sono inferiori alle aspettative soprattutto per le pratiche cosidette complesse, che toccano materie tecniche come l’urbanistica e l’edilizia.

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE DI RIMINI
E’ stato il primo sportello ad essere stato costituito in data 25 maggio 2000.
Vi operano attivamente 6 persone , di cui 1 dirigente, 3 funzionari d’area (urbanistica, commerciale, amministrativa) e 2 collaboratori amministrativi. Hanno già installato il sistema informatico che risulta in fase di “rodaggio”, infatti ancora non viene utilizzato per lo svolgimento delle pratiche.
Accettano tutti i tipi di pratiche di loro competenza e al 6 marzo erano state presentate complessivamente 5.300 richieste.
I tempi medi di evasione hanno rispettato i tempi di legge. Se si considerano invece le pratiche complesse, quali la telefonia e le concessioni edilizie, si evince che su 10 piani di telefonia mobile presentati, solo la metà sono stati analizzati ed evasi con tempi medi di evasione pari a 5 mesi, mentre su 20 richieste di concessioni edilizie ne sono state evase 5 con tempi medi che si aggirano sui 4 mesi.
Rimane infine da sottolineare che hanno già firmato una convenzione con l’AUSL, mentre sono state preparate quelle con ARPA, Settore Ambiente della Provincia e Vigili del Fuoco che sono in attesa di firma.

SPORTELLO UNICO ASSOCIATO UNIONE DELLA VALMARECCHIA (sportello associato tra i comuni di Santarcangelo, Poggio berni, Verucchio, Torriana)
La data ufficiale di apertura di questo sportello è il 01/02/2001, comune capofila risulta essere quello di Santarcangelo.
Vi operano ad oggi 7 persone, anche se per la maggior parte non a tempo pieno.
Oltre al dirigente ci sono 2 funzionari e 4 addetti appartenenti ai diversi comuni che formano lo sportello.
Hanno già installato ed utilizzano parzialmente il sistema informatico per lo svolgimento delle pratiche. Accettano tutte le tipologie di richieste e ad oggi le hanno evase rispettando i tempi previsti dalle varie normative di riferimento. Al 31/12/2001 hanno ricevuto complessivamente 490 pratiche di cui ne rimangono in attesa di evasione 59. Considerando le richieste di tipo industriale, ne sono state presentate 8 e riguardano attività di ristrutturazione e realizzazione di strutture produttive con interventi di modifica sui locali.
Ne sono state evase 7, e ne rimane sospesa 1. I tempi medi di evasione sono pari a 90 giorni.
Per ciò che riguarda le convenzioni con gli enti esterni, le hanno già concordate con l’AUSL, i Vigili del Fuoco, La Provincia per il settore ambiante, l’ARPA, ma sono ancora in attesa di essere firmate ufficialmente.

SPORTELLO UNICO DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO
Data ufficiale di apertura è il 31/01/2001. Il personale dedicato è composto da due persone, un dirigente responsabile del servizio ed un responsabile di procedimento. Il sistema informatico è stato installato ma risulta ancora non operativo.
Accettano tutte le pratiche e al 7 marzo u.s. ne hanno ricevute a nome dello sportello 8, tutte quante relative alla telefonia mobile. Ne sono state evase 6 con tempi medi che vanno dai 60 ai 90 giorni.
Anche questo sportello ha concordato le convenzioni con l’AUSL, i Vigili del Fuoco, la Provincia per il settore ambiante, l’ARPA, ma sono ancora in attesa di essere firmate ufficialmente.

SPORTELLO ASSOCIATO RICCIONE/CORIANO
Data ufficiale di apertura ottobre 2000. Riccione risulta essere il comune capofila, ed il personale dedicato risulta 1 persona a Coriano ed un paio a Riccione.
E’ stata installata la procedura informatica ma risulta ancora inattiva. Le pratiche presentate risultano accettate, fatta esclusione per quelle del settore edilizio. Ai primi di marzo risultano presentate 21 pratiche tutte di carattere commerciale con tempi medi di evasione pari a 25 giorni (per il Comune di Coriano).
Anche questo sportello ha concordato le convenzioni con gli enti esterni che sono in attesa di essere ufficialmente ratificate. I dati quantititativi delle pratiche di Riccione non sono pervenuti.
SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE DELLA VALCONCA (sportello associato tra i Comuni di Morciano, Gemmano, Mondaino, Montecolombo, Montefiore, Montegridolfo, Montescudo, Saludecio, San Clemente)
Ente capofila risulta essere l’Unione della Valconca. L’apertura ufficiale è prevista per il prossimo mese di giugno ed al momento vi è dedicata una persona come referente. E’ stato installato il sistema informatico che risulta ancora inattivo. Sono in attesa di ratificare le convenzioni con gli enti esterni.
Nel corso del 2001 sono state comunque evase 36 pratiche relative allo svincolo idrologico.

SPORTELLO UNICO DI MISANO: dati non pervenuti

SPORTELLO UNICO DI BELLARIA: dati non pervenuti

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454