19 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Oggi tre film per la rassegna al Fulgor

Rimini

4 aprile 2002, 09:06

in foto: La rassegna "Rimini al cinema" riprende e prevede per oggi alle ore 17.30 "I sette samurai" di Akira Kurosawa (1954):

www.federicofellini.it

quattordicesimo film del maestro giapponese, grandioso successo, narra del Giappone del XVI secolo, in cui orde di soldati sbandati e dediti al brigantaggio saccheggiano le campagne: la popolazione di un povero villaggio decide di ricorrere ai samurai, nobile casta di soldati di ventura, nella speranza di trovare qualcuno disposto a impegnarsi in un’impresa umile e poco remunerata.
Li trovano (tra questi, Toshiro Mifune). Sono molte le componenti di questo capolavoro che contribuirono al successo: la sapienza della costruzione narrativa (1 prologo, 1 epilogo e 4 capitoli: la ricerca dei contadini, il reclutamento dei samurai, l’organizzazione della difesa, la battaglia che dura tre giorni e tre notti); la varietà degli episodi e dei registri narrativi; la strepitosa bellezza figurativa dell’ affresco corale; la galleria dei sette; la ricchezza nel confronto tra due culture.
Fu materia per un remake western di Hollywood (I magnifici sette, 1960) e per un film di fantascienza, I magnifici sette dello spazio (1980).

Alle ore 20 per il CINEMA INVISIBILE Le pornographe di Bertrand Bonello, coproduzione francocanadese interpretatata da Jean-Pierre Léaud.

Alle 22 sarà la volta di una prima visione, un piccolo “caso” delle settimane scorse: un film girato da una coppia di filmakers, Paolo Genovese e Luca Miniero, che fino ad ora si erano distinti per la regia di cortometraggi e che con Incantesimo napoletano hanno, in sordina, realizzato buoni incassi al botteghino. Con Marina Confalone e Gianni Ferreri nel cast, racconta con brio e ritmo le surreali conseguenze di un bizzarro “incantesimo”. Cosa succede se in una famiglia di napoletani veraci, veri e propri integralisti napoletani nasce una bambina che parla milanese?

Il marito pescatore e la moglie casalinga hanno una bimba, Assunta, che parla solo milanese! Lui cerca con ogni mezzo di far “guarire” la piccola: il professore di napoletano, il battesimo con l’acqua del Golfo, la “vacanza studio” a Torre del Greco presso degli zii che parlano un dialetto tale che non si capiscono neppure fra di loro, ma è tutto tempo perso. Quando Assunta cresce, le cose non migliorano, anzi…

Rimini al cinema è organizzata dalla Fondazione Fellini in collaborazione con la Cineteca di Rimini, il Circolo Cinematografico Hellzapoppin’ e il cinema Fulgor.

I prezzi sono di 4.13 € (intero) e 3.10 € (ridotto).

Il cinema Fulgor è nel centro storico di Rimini, in corso d’Augusto 162.

Per informazioni Fondazione Fellini, via Oberdan 1, Rimini, tel. 0541-50303

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454