21 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Indagato per tentata truffa, è stato assolto il portavalori riminese

CronacaRimini

25 aprile 2002, 10:31

in foto: Ieri mattina il tribunale di Rimini ha assolto il rappresentante di gioielli indagato per tentata truffa ai danni dell’assicurazione. Il fatto risale al 10 ottobre 97: Sandro Aureli, 46 anni, rappresentante di preziosi di Rimini, si trovava a Parma per lavoro e fu vittima di una rapina.

Un uomo armato spaccò il vetro della sua autovettura, lo minacciò con la pistola e fuggì con il suo campionario di gioielli, dal valore di 100 milioni di lire. Aureli andò subito in questura, ma gli investigatori stabilirono che non si era trattato di rapina ma di furto: il portavalori fu indagato per falsa dichiarazione di reato e tentata truffa ai danni dell’assicurazione.
Il rappresentante è stato assolto per non avere commesso il fatto.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454