19 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Incompatibilità Ravaioli: oggi la Corte Costituzionale decide

PoliticaRimini

23 aprile 2002, 10:12

in foto: E’ il 23 aprile, data segnata ormai da mesi sul calendario politico riminese perché questa mattina a Roma la Corte Costituzionale dovrà decidere sull’incompatibilità del sindaco di Rimini, Alberto Ravaioli (nella foto), rispondendo a un quesito del Tribunale di Rimini. Il riassunto della vicenda:

l’incompatibilità di Alberto Ravaioli deriverebbe dalla sua posizione di sindaco e di primario all’Infermi.
A causa proprio del doppio incarico il 28 dicembre 2000 la Cassazione stabilì che il primo cittadino non poteva essere eletto.
Maurizio Melucci si assunse pertanto l’incarico di reggere il comune fino all’elezioni, avvenute nel maggio 2001; Ravaioli uscì vittorioso dalle urne e, in via precauzionale, decise di prendere l’aspettativa.
Antonio Zavoli e Paolo Santoro, gli artefici della prima decadenza, passarono subito al contrattacco e promossero due azioni popolari, necessarie per sollevare l’incompatibilità per lite pendente.
I due legali, richiedendo la restituzione degli stipendi da sindaco e i soldi spesi per le seconde elezioni, resero il sindaco in causa con il comune e quindi con se stesso.
A ottobre il Tribunale di Rimini, chiamato a decidere, chiese lumi alla Corte Costituzionale.
Arriviamo così al recente passato: una settimana fa un insperato aiuto arriva dal governo di centro destra. Un decreto approvato da Camera a Senato delibera che l’azione popolare non determina incompatibilità: il primo cittadino se la ‘caverebbe’ restituendo gli 800 milioni della campagna elettorale bis.
Zavoli e Santoro parlano di legge ingiusta e minacciano di sollevare l’eccezione di incostituzionalità: se la Corte dovesse entrare nel merito della costituzionalità ci vorrebbe almeno un altro mese di attesa. Per i due legali inoltre rimane un’altra via d’uscita: l’incompatibilità legata ai soldi delle elezioni.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454