22 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Il primo giorno cattolichino di ‘Brigitte’

Cattolica

23 aprile 2002, 17:36

in foto: Tra i tanti nuovi approdi, all’Acquario del Parco Le Navi, è arrivato un esemplare femmina di squalo toro, battezzata “Brigitte” dallo staff acquariologico, in onore della sua provenienza francese dall’Acquario di Marsiglia.

L’Acquario di Marsiglia, di proprietà del gruppo francese Durand-Allizé, è stato chiuso di recente. Le autorità francesi hanno iniziato un’attenta ricerca per individuare strutture in grado di garantire agli animali un eccellente trattamento in vasche adeguate al loro benessere. Sia l’Acquario di Genova che l’Acquario di Cattolica al Parco Le Navi sono rientrati nella rosa dei candidati individuati per le ottime condizioni di mantenimento degli animali.
Quindi, dimostrata l’idoneità della vasca squali dell’Acquario del Parco Le Navi, si è ottenuta l’autorizzazione al trasporto dell’animale a Cattolica. L’arrivo di “Brigitte”, uno squalo toro di circa 3 anni, di 2 metri di lunghezza, e di circa 60 kg di peso, ha mobilitato una decina di persone, un automezzo speciale appositamente allestito con una vasca interna e dotato di una telecamera a circuito chiuso affinché fosse monitorato l’animale durante tutto il tragitto.
Lo staff acquariologico trasferitosi a Marsiglia, nei primi giorni ha raccolto tutti i dati e osservato il comportamento dell’animale, dopo le necessarie analisi, si è proceduto al trasferimento fino all’Acquario di Genova, per ulteriori verifiche veterinarie, fino alla partenza per Cattolica. All’arrivo nella Regina si è provveduto ad “acclimatare” l’animale con la stessa acqua della vasca degli squali, è stato trasferito per alcuni minuti in acqua dolce, imbragato in un’apposita barella di tessuto ed è stato successivamente liberato nella grande vasca squali.
Il primo minuto di ingresso in vasca di “Brigitte” è stato vissuto con grande trepidazione e timore per il rischio di eventuali reazioni tra animali della stessa specie già presenti, data la possibile territorialità degli squali. All’interno del gruppo di squali toro, 5 maschi e una femmina, quello che ha mostrato maggiore interesse e curiosità verso la nuova arrivata è stato il maschio più grande che si è avvicinato e ha nuotato insieme a lei per alcuni minuti.
“Brigitte”, già mascotte della vasca, si è da subito ben inserita, iniziando a nuotare molto tranquillamente esplorando tutta la vasca, tanto che, già dal secondo giorno ha iniziato a mangiare adattandosi alla dieta già stabilita per gli altri squali: calamari, naselli, sgombri e mazzole. La presenza di una nuova femmina di squalo toro risulta molto positiva perché riequilibra la sex ratio (rapporto tra i due sessi) del gruppo, nella possibile speranza di future riproduzioni.
Attualmente, la vasca squali è popolata da 13 esemplari tra squali toro, nutrice, pinna bianca e di Port Jackson, oltre a banchi di pesci balestra, di carangidi, di lecce e di alcune remore.
Dal 30 marzo, data di riapertura, numerose sono le novità proposte per la nuova stagione 2002 all’Acquario di Cattolica nel Parco Le Navi. Un percorso emozionante e spettacolare nel mondo marino con le sue 47 vasche espositive, dove oltre 3mila esemplari di 400 specie, tra pesci ed invertebrati, rendono degnamente omaggio ai mari del mondo: dal Mare Adriatico, al resto del Mediterraneo e ai Mari Tropicali.
Gli squali sono i maggiori protagonisti e a loro viene dato un importante risalto con nuove aree espositive e nuovi e numerosi esemplari tra i quali anche i loro “parenti” più stretti quali le razze, i gattucci e le aquile di mare, nati durante l’inverno.
Da quest’anno è possibile immergersi virtualmente nell’ “Oceano Invisibile”, nello spettacolare filmato in 3D che permette di vivere l’emozionante esperienza di contatto con il plancton, le balene e i delfini.

E domani si riaccendono le telecamere di RAI 3 Nazionale sul Parco Le Navi, che sarà in diretta su due trasmissioni: ITALIE, alle ore 11,30, condotta da Mario Cobellini, e COMINCIAMO BENE, alle ore 10, condotta da Furio Busignani.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454