23 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Fermato per droga: col giudice il classico ‘non sono stato io’ non basta

BellariaCronaca

17 aprile 2002, 09:12

in foto: Negare a oltranza: è questa la tattica adottata dal 51enne Gaetano Della Porta, napoletano residente a Bellaria, dopo essere stato arrestato dalla Guardia di Finanza per possesso di droga:

mentre era alla guida della sua auto insieme a moglie e figlio, Della Porta non si è fermato a un controllo dei finanzieri, ma è ripartito in tutta fretta colpendo con l’auto un sottoufficiale al braccio (la prognosi è di una settimana). Prima difesa: l’uomo ha detto di essersi spaventato perché “bloccato da uomini armati che non si erano qualificati”.
I militari lo hanno fermato subito dopo e portato in caserma con la famiglia, mentre la sua casa veniva perquisita. Nel frattempo, vicino al punto dove era stato fermato la prima volta la Guardia di Finanza ha trovato un involucro con 50 grammi di cocaina.
L’involucro inoltre era chiuso con del nastro isolante identico per tipo e colore a quello trovato in casa di Della Porta. Seconda difesa: il napoletano ha detto che la cocaina non era sua. Il giudice non lo ha creduto, e ha convalidato l’arresto.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454