20 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Fermati due napoletani: uno per rapina aggravata, l’altro per false generalità

CronacaRimini

2 aprile 2002, 19:19

in foto: Il Gip del Tribunale di Rimini Lorena Mussoni ha convalidato oggi il fermo di polizia giudiziaria, trasformandolo in custodia cautelare in carcere, di Antonio De Simone, 25enne elettricista di Napoli, catturato il giorno di Pasqua dai carabinieri di Riccione con l'accusa di rapina aggravata.

Il giovane, già conosciuto alle forze dell’ordine campane, era stato riconosciuto come l’uomo che la sera prima aveva preso a pugni e rapinato dell’auto nel cuore di Riccione un ragioniere 27enne di Rimini.

Un altro napoletano, di 27 anni, è stato denunciato per aver fornito agli agenti di una volante della Questura di Rimini false generalità. Il giovane era stato fermato ieri mattina per un controllo di routine.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454