19 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

‘Dimenticava’ di emettere scontrini fiscali, ristoratore condannato

CronacaRimini

10 aprile 2002, 19:35

in foto: Dimenticandosi di emettere gli scontrini fiscali, in tre mesi, secondo l' accusa, era stato in grado di intascarsi decine di milioni che invece sarebbero dovuti finire nelle casse della Geri Sas, società di gestione del parco divertimenti ‘L Italia in Miniatura’ di Rimini.

Con l’ accusa di appropriazione indebita aggravata, questa
mattina davanti al tribunale romagnolo, è comparso un
ristoratore 50enne di Acqui Terme (Alessandria) che è stato
condannato a 4 mesi di reclusione con pena sospesa, a 350 euro di
multa e al risarcimento del danno da stabilirsi in sede civile.
Il fatto risale al 97: i responsabili de ‘L’ Italia in
Miniatura”, controllando gli incassi giornalieri, si accorsero
che gli introiti erano inferiori a quelli dell’ anno precedente,
nonostante le presenze fossero aumentate. Fu un gruppo
di finti clienti a scoprire come funzionava il raggiro: alla
cassa del bar ristorante non veniva consegnato lo scontrino. Una telecamera accertò
che il gestore, cui spettava il 6 % dell’incasso, giornalmente si ‘dimenticava’ di emettere alcune decine di scontrini.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454