18 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Barriere fonoassorbenti in A14: interviene il sindaco di San Mauro

Rubicone

10 aprile 2002, 13:40

in foto: Fa ancora discutere l’inquinamento acustico nel tratto di A14 a San Mauro Pascoli, in particolareper i ritardi per la realizzazione delle barriere fonoassorbenti. Sulla questione interviene il Sindaco di San Mauro, Luciana Garbuglia: "

“Dopo ripetuti solleciti, sia verbali che scritti a Roma ed al III° Tronco a Bologna – afferma il sindaco – siamo riusciti ad ottenere dalla Società Autostrade nel settembre dello scorso anno il progetto preliminare che indica modalità e tipologie di intervento per la costruzione delle barriere fonoassorbenti. Da quel giorno però nulla si è più mosso. Il motivo di tutto ciò sta nel fatto che la Società Autostrade sta rivedendo a livello nazionale gli standard per la stipula di questi interventi, bloccando di fatto la possibilità di stipulare accordi con la stessa Società.
Questo in sostanza non ci permette di arrivare alla firma di una convenzione per dare il via all’appalto per la realizzazione dei lavori, indicando tra l’altro l’entità della nostra compartecipazione alla spesa complessiva del progetto. Vorrei ricordare che solo grazie alla nostra disponibilità di compartecipare alla spesa siamo arrivati ad un accordo con la Società autostrade, dopo anni di battaglie anche per via legale che non sono approdate a nulla.
La nostra buona volontà per arrivare ad una soluzione quindi c’è sempre stata, ora aspettiamo segnali chiari dalla Società Autostrade. Non solo, come Comune siamo stati messi in priorità in merito ad un finanziamento regionale di 600 milioni di compartecipazione alla spesa per la realizzazione delle barriere fonoassorbenti nel 2003. La Provincia ha già dato il via libera per il finanziamento, ora aspettiamo l’ok della Regione. Inoltre, abbiamo individuato le aree prioritarie dove intervenire nel primo stralcio dei lavori”.

Il riassunto della vicenda a cura dell’Ufficio Stampa del Comune di San Mauro.
: Il problema dell’inquinamento acustico causato dall’autostrada A14 a San Mauro Pascoli è di lungo periodo. Nel novembre del 1995 i rilievi dell’Arpa evidenziarono il superamento dei limiti consentiti dalla legge. Situazione confermata anche nel luglio 2000 quando nuovi rilievi dell’Arpa hanno evidenziato il superamento dei limiti di accettabilità di 21,5 db durante la notte (media di valore acustico nella zona: 71 db) e 12,5 db il giorno (media di valore acustico: 72,5 db).
Andata a vuoto un’ordinanza nei confronti della Società Autostrade con l’ingiunzione di installare le barriere fonoassorbenti, per la sospensiva emessa dal Consiglio di Stato a cui aveva fatto ricorso la stessa società, il Comune di San Mauro lo scorso anno ha raggiunto un accordo con i vertici del III° Tronco della società Autostrade grazie alla disponibilità di compartecipare alla spesa per i lavori.
L’accordo prevede la redazione di un “progetto preliminare” a cura della Società Autostrade, per verificare la “criticità” dei singoli siti dove posizionare le barriere fonoassorbenti. Questo per stabilire criteri di priorità di intervento, in un tratto che interessa complessivamente 4 km (2 km a nord ed altrettanti a Sud) di territorio sammaurese. Una volta redatto il progetto preliminare si procederà ad una convenzione per definire i lavori.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454