21 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

La discriminazione viaggia sui binari

RegioneViabilità

11 marzo 2002, 18:41

in foto: No alla scissione ferroviaria tra Emilia e Romagna. Il consigliere regionale di Rifondazione Comunista Leonardo Masella fa sua la richiesta del Consiglio Provinciale di Rimini in tema di trasporti ferroviari:

in un’interrogazione alla Giunta regionale chiede che sia rivisto il servizio di trasporto ferroviario che collega Bologna a Rimini, carente rispetto ad altre linee regionali. Una situazione, fa presente Masella, che penalizza i pendolari romagnoli, costretti spesso a servirsi di treni rapidi, con un aggravio dei costi. I viaggiatori romagnoli, inoltre, non possono viaggiare sui treni intercity, pagando solo 4mila in più, come invece possono fare i loro colleghi emiliani, grazie ad un accordo con Trenitalia.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454