19 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

La Esa Software colpita dal W32, il virus dei talebani

CronacaRimini

19 settembre 2001, 18:47

in foto: Anche a Rimini è arrivato il temuto virus telematico W32.Nimdal, che l’FBI ritiene essere stato creato dai responsabili dei recenti attentati in America in risposta agli hackers occidentali che hanno oscurato i siti dei talebani. Il virus ha colpito oggi la ESA Software, una delle principali aziende informatiche riminesi, il cui lavoro oggi è stato bloccato. Il W32 Nimdal, che in Italia ha già colpito i computer di Famiglia Cristiana, si trasmette con email recanti l’oggetto ‘readme.exe’, distrugge progressivamente i file e porta le reti al collasso.

Anche a Rimini è arrivato il temuto virus telematico W32.Nimdal, che l’FBI ritiene essere stato creato dai responsabili dei recenti attentati in America in risposta agli hackers occidentali che hanno oscurato i siti dei talebani. Il virus ha colpito oggi la ESA Software, una delle principali aziende informatiche riminesi, il cui lavoro oggi è stato bloccato. Il W32 Nimdal, che in Italia ha già colpito i computer di Famiglia Cristiana, si trasmette con email recanti l’oggetto ‘readme.exe’, distrugge progressivamente i file e porta le reti al collasso.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454