20 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Furto alla villa di Emanuele Giacomelli: il racconto del proprietario

CronacaRimini

24 settembre 2001, 19:49

in foto: Si aggira sui 400 milioni il bottino del furto compiuto all’alba di venerdì nella villa di Emanuele Giacomelli, vice presidente della Giacomelli Sport Group, una delle aziende più importanti nel settore dell’abbigliamento e attrezzature per lo sport.

Sono spariti una Mercedes CL500 del valore di 220 milioni, un computer portatile da 5 milioni, la valigetta 24 ore del padrone di casa e la borsetta della moglie che conteneva un solitario da un centinaio di milioni, un orologio JVC del valore di una decina di milioni e denaro in contanti.
“Penso che i ladri siano entrati verso le 6 – racconta Emanuele Giacomelli – perché a quell’ora i cani, che erano in casa, hanno abbaiato, ma noi ce ne siamo accorti solo un’ora più tardi quando ci siamo alzati. Deve essere stata una cosa veloce perché era tutto nell’ingresso”. Nella villa, oltre a marito e moglie, c’era anche il maggiordomo, ed era attivato il sistema d’allarme, ma i ladri sono riusciti a non farlo entrare in funzione. I malviventi sono poi fuggiti a bordo ella Mercedes che la polizia, grazie al sistema antifurto satellitare, ha ritrovato ieri pomeriggio vicino alla piscina comunale di Bologna.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454