23 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Costringeva una bielorussa a prostituirsi, arrestato albanese

CerviaCronaca

11 settembre 2001, 09:45

in foto: Le dava pugni e calci per costringerla a prostituirsi e le ha procurato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni; protagonisti di questa storia una ragazza bielorussa e il suo sfruttatore albanese. Sabato sera a Cervia i carabinieri di Ravenna hanno arrestato lo sfruttatore della giovane

dopo che l’uomo aveva intascato il guadagno della serata. Si tratta di un albanese di 33 anni, Artan Zotaj accusato di sfruttamento della prostituzione aggravato dalle minacce e dalla violenza.
Zotaj, che viveva a Rimini in via Pascoli con la fidanzata e la bielorussa, verrà interrogato oggi. Secondo indiscrezioni avrebbe detto di aver conosciuto la giovane bielorussa soltanto due giorni fa e di essere venuto in Riviera per lavorare, anche se in nero.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454