23 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Arrestato 18enne albanese accusato di rapine violente

CronacaRimini

18 settembre 2001, 18:30

in foto: Il 18enne albanese Reart Kadria, ricercato per una serie di rapine, è stato arrestato ieri sera a Rimini. Kadria è ritenuto il componente di una banda specializzata in furti e rapine in ville di Marche, Toscana ed Emilia, alcune delle quali con violenze carnali, ed è sospettato di avere firmato le recenti rapine in Lombardia e nel nord est caratterizzate dalla brutalità degli autori.

Rintracciato dai carabinieri di Rimini e Pesaro in un supermercato di marina centro in compagnia di una giovane polacca, Kadria ha cercato di fuggire e poi di respingere i carabinieri colpendoli ripetutamente.
Dalla caserma è stato poi portato al pronto soccorso per un controllo su una ferita da arma da fuoco rimediata, secondo il giovane, in uno scontro in Albania. Per gli investigatori invece la ferita potrebbe risalire ad una delle rapine notturne compiute dalla banda.
Kadria era già stato arrestato il 13 febbraio a Bologna a bordo di una Mercedes rubata a Gambettola; quattro giorni prima, insieme a due complici, aveva sequestrato, rapinato e violentato una prostituta a Fosso Ghiaia, in provincia di Pesaro, per poi scaricarla a Bellaria. Nel pesarese i tre avevano già commesso tre rapine, in una delle quali avevano accoltellato una 73enne.
Al momento dell’arresto Kadria aveva dato generalità false, nascondendo così un provvedimento emesso nei suoi confronti dalla Direzione Antimafia di Firenze. L’albanese era stato trasferito in un centro di prima accoglienza a Susa, in provincia di Torino, dal quale è fuggito in agosto.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454