19 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Allergici al nichel, attenti all’Euro!

Provincia

26 settembre 2001, 12:47

in foto: Non ha pensato agli allergici al nichel chi ha avuto il compito di coniare l’Euro, la moneta unica europea che tra 96 giorni circolerà in tutta Europa. Le monete da uno e due euro, che valgono rispettivamente 1.936 e 3.872 lire, contengono infatti un’alta percentuale di nichel, sostanza molto diffusa in natura e utilizzata anche nelle monete perché conferisce lucentezza e evita l’ossidazione del ferro.

Il nichel però nei sensibilizzati crea fastidiosi eczemi da contatto e circa il 10% degli abitanti del nostro continente soffre di allergia a questa sostanza. La percentuale è la medesima anche nella nostra provincia, come ci ha confermato il dottor Sergio Pasotti, allergologo dell’ospedale Infermi di Rimini. In realtà ci sarebbe anche la possibilità di correre ancora ai ripari prima che l’Euro entri in circolazione. Sentiamo il dottor Pasotti.

Al momento sembra difficile una soluzione al problema, anche se in futuro bisognerà comunque pensarci. Per gli allergici molto sensibili al nichel il problema di eczemi da contatto potrebbe manifestarsi anche soltanto tenendo le monete nelle tasche della giacca o del cappotto. A loro l’allergologo Pasotti dà alcuni consigli.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454